ULTIM'ORA

Voti: Inter 4, Napoli 3, Juve-Roma 7! Brutta A.

inter-i-sovradosaggi-di-mazzarri-419608

di Paolo Paoletti Jr - Finisce 1-1 Palermo- al Barbera. Dopo pochi minuti segna Mario Vazquez servito da una fesserie di Vidic.
Pari dell’ in chiusura di tempo, ancora con Kovacic.
MAZZARRI VOTO 4. Non ci si presenta a Palermo con la paura di perdere: l’ non gira, Thohir ha fatto il suo, il tecnico non fa quadrare i conti, persa l’occasione di essere terzo incomodo!

All’ di Torino granata sconfitti dal Verona: gol del moldavo Ionita, al primo in Serie A. Nel finale i granata sbagliano un rigore.
CAIRO VOTO 3. Non si possono cedere Immobile e Cerci e ripresentarsi copn un Torino così, dopo aver raggiunto l’Europa baciati dalla fortuna.

Quattro su 4 per Allegri e Garcia compreso l’esordio in Champions League: cammino perfetto. Occhi puntati allo scontro diretto tra 3 giornate: Juve-Roma allo Stadium.

Dopo appena 3 turni il va a sentenza: scudetto tra Juve e Roma. Il malamdato Napoli ha già 6 punti, l’ delude.
Zero gol subiti – 1 dei giallo in Champions – 10 fatti dieci per la Roma, 6 la nuova Juve di Max Allegri e Conte quasi dimenticato.
Garcia può vantare già 6 : Nainggolan, Gervinho, Iturbe, , Destro e Florenzi. La Juve è trascinata sopratutto da con 4 gol.

Juve e Roma recitano il remake del film scudetto dell’anno scorso, con i giallo che hanno pronto il copione per un finale diverso, e restano sole in vetta al .
ALLEGRI E GARCIA 7. IL toscano si è presa una bella rivincita a sui Berluscones, paghi da bere a . Il francese ha il cuore nello zucchero e si vede. Chi gioca segna, stavolta è toccato a Destro e Florenzi, ma la forza sta nel controllo del vantaggio. La non ha ancora preso gol rispetto a Conte, la Roma tiene il passo nonostante la dispendiosa serata Champions.

Il Napoli crolla a Udine, peggio che contro il Chievo. è alla resa dei conti: dovrebbe dimettersi, De Laurentis in Usa deve tornare per decidere se andare avanti con lo spagnolo. Risolve il gol di Danilo, rimesso in gioco da Koulibaly. Stramaccioni ha la più brutta Udinese degli ultimi 5 anni, ha distrutto il miglior Napoli dell’era De Laurentis. già fuori dalla Champions, in crisi nera.
DE LAURENTIS E VOTO 3.

La Fiorentina vince soffrendo a Bergamo. L’ è anche sfortunata per la deviazione di Neto sul palo e varie occasioni create da Boakye, ma i tre punti consentono a Montella di lavorare con maggiore tranquillità. Un po’ di fortuna è salutare e Vincenzino può dure di aver indovinato la sostituzione.
MONTELLA VOTO 6.

Più i demeriti della Lazio che meriti del Genoa? Ancora Pinilla, entrando dalla panchina, a 3 minuti dal termine ridà a Gasperini il mal tolto dal Napoli.
GASPERINI E PINILLA 6,5.

Sassuolo-Samp, deludente 0-0. A pranzo impresa del Parma che rimonta il Chievo e vince 3-2 con una splendida doppietta di Cassano.
CASSANO 7.

Risultati 3° turno
-Fiorentina 0-1
Cesena-Empoli 2-2 (Sabato)
Chievo-Parma 2-3
Genoa-Lazio 1-0
Milan- 0-1 (Sabato)
Palermo- 1-1
Roma-Cagliari 2-0
Sassuolo-Sampdoria 0-0
Torino-Verona 0-1
Udinese-Napoli 1-0

CLASSIFICA
Roma e 9
Verona 7
Milan e Udinese 6
Sampdoria e 5
, Genoa, Cesena e Fiorentina 4
Lazio, Napoli, Parma e Chievo 3
Sassuolo, Palermo 2
Torino, Cagliari e Empoli 1

MARCATORI.
3 reti: Icardi (); Menez (Milan, 2 rigori); Cassano
(Parma).
2 reti: Pinilla (Genoa); Kovacic, Osvaldo ();
(); Honda (Milan); Vazquez (Palermo); Di Natale
(Udinese).
1 rete: Boakye, Estigarribia (); Cossu (1), Sau
(Cagliari); Defrel, Marilungo, Rodriguez (Cesena); Izco, Maxi
Lopez, Paloschi (Chievo); Rugani, Tavano (1-Empoli); Kurtic
(Fiorentina); Guarin (); Marchisio (); Candreva,
Mauri, Parolo (Lazio); Bonaventura, De Jong, Muntari (Milan);
Callejon, De Guzman (Napoli); Dybala (Palermo); Coda, Felipe,
Lucarelli (Parma); Destro, Florenzi, Gervinho, Nainggolan
(Roma); Gabbiadini, Gastaldello, Okaka (Sampdoria); Zaza
(Sassuolo); Danilo (Udinese); Ionita, Toni (1-Verona).
- 1 autorete: Biraghi (Chievo); Sepe (Empoli); Alex e De
Sciglio (Milan); Pisano (Palermo).

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply