ULTIM'ORA

Viola primi: 8 acquisti, attivo di 10 mln: Montella-Pradè-Macia sbancano!

mondiali2010.prade.macia.356x237

di Chiara Benigni – Gomez, Joaquin, Alonso, Ambrosini, Ilicic, poi i Iakovenko, Bakic e Rebic… 8 colpi e soldi ancora in cassa: ma si può? Si, con dirigenti competenti, bravi a vendere perchè a comprare serve poco. A il dopo Corvino è esaltante con il DS Daniele Pradè, e Eduardo Macia, DT scelto proprio dal precedente responsabile di .

Difficile per il ricevuto dai viola, estromessi dalla League per le vergogne rossonere di Siena.  Non per i , grazie ai quali sono arrivati Mario Gomez bomber del Bayern Monaco pigliatutto e Ambrosini  storico capitano ista, dopo 18 anni a ello.

Il vero capolavoro però sono state le uscite di Jovetic e Ljajic, incasso 45 milioni di euro, cifra spaventosa perchè, il rendimento della passata stagione non valeva 30 milioni pagati dal City e la , ne ha spesi 13 più il 20% dalla futura vendita del nuovo numero 8 giallorosso.

Il saldo delle casse viola a poche ore dalla chiusura delle trattative è di 10 milioni di euro in attivo, il monte ingaggi è stato contenuto nonostante i top player Mario Gomez e Giuseppe Rossi, e Vargas, al suo ultimo anno, resta l’ombra del Brunelleschi, con 1,3 milioni netti l’anno.

Dopo Marassi però la Fiorentina ha deciso di conservare il tesoretto nonostante nel mirino restino Sorrentino e/o Julio Cesar che arriverebbe gratis ed un ingaggio viola (4,2 mln!)

ha già programmato le mosse: a centrocampo un vice Pizarro ed i  nomi sono  del Verona, proposto in comproprietà mandando Bakic o Wolski a fare esperienza e Valdes dal Parma.

Come un anno fa dopo la cessione di Nastasic, ancora al City per ben 17 milioni di euro piu’ l’ottimo Savic, la Fiorentina sfrutterà il gruzzoletto a gennaio. Ad gennaio 2013 arrivò Giuseppe Rossi…quale sarà il prossimo regalo di ? Con Pradè e Macia può succedere di tutto!

 

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply