ULTIM'ORA

Vince l’Inter, Viola alla frutta: il 2-1 lo fa Icardi! Wandaa…

imgres

di Chiara Benigni - Palacio- e l’ batte la al Franchi 2-1.
Di colpo scompare e riappare l’ex blucerchiato prodigio: Maurito. mercoledì compirà 21 anni e Mazzarri deve convincerlo a pensare più alla carriera che ad un matrimonio assurdo.
L’aveva detto : “siamo stanchi”, ma non è una scusante per una squadra che non sa più giocare: paurosa, impacciata, senza idee e senza eador.
Gomez è tornato, ma è l’ombra del Gomez arrivato dal Bayern Monaco. Eppure fosse stato 50 cm più avanti sull’ultimo tiro-cross di Matri, adesso staremmo parlando dell’ennesimo spreco di Mazzarri.

Sul del vantaggio dell’ ci sono le della che reclamava un fuorigioco di Palacio: il fuorigioco non c’è. C’è, invece, un di rigore non concesso alla per la trattenuta negli ultimi minuti del primo tempo di Kuzmanovic su Joaquin.

L’ ha vinto ma non è affatto guarita. Finchè Hernanes ha corso, qualcosa s’è visto. Palacio è tornato al , poteva farne ancora su un affrettato cross di …mentre Milito irriconoscibile ne ha sprecati almeni 3 di palloni-!

Nel computo delle occasioni ci starebbe il dominio almeno territoriale dei nerazzurri, non è così.
In generale ne è uscita una gara memdiocre, con molti errori e molte assenze.

Senza lo to Borja Valero, i hanno accusato troppo lo sforzo di servito per eliminare l’Udinese. Cuadrado è uscito per contrattura, nel secondo tempo non si reggeva in piedi. Dall’altra parte l’, senza Kovacic, ha cercato e ottenuto la secondo vittoria del 2014 dopo il posticipo sul Sassuolo firmato da Walter Samuel.

Tutto qui. Troppo poco per due squadre che vogliono l’Europa!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply