ULTIM'ORA

Vidal va cacciato dal Cile: bravi, così si fa!

Arturo-Vidal-anotacion-Chile-Bolivia_ALDIMA20130612_0005_3

di Oscar Piovesan - Il popolo chiede la scarcerazione, ma la Copa America di Arturo Vidal sembra finita. L’ d’auto in stado di ebbrezza, che ha portato Vidal prima in carcere e poi in tribunale ha indotto il ct Sampaoli, a decidere l’espulsione dalla .
Il Cittì ha incontrato i vertici federali: il reamento no prevede l’allontanamento per comportamento lesivo all’immagine del Paese.

I media ni lo danno per certo – quella di Vidal sarebbe una grave perdita per la Roja e le sue ambizioni. Il centrocampista della ntus, infatti, è il leader indiscusso del gruppo dimostrandolo anche nelle prime due uscite corredate da tre . Il reamento federale però parla chiaro e sembra non lasciare scampo al numero 8, salvo clamsi colpi di scena.

L’articolo 19 del codice no riguardante procedimenti e punizioni recita: “I convocati della selezione na di dovranno osservare in tutti i momenti, prima, durante e dopo ogni partita, una condotta in linea con l’immagine del Paese, attendendosi a comportamenti decsi, buon costume e disciplina che questa comporta”.

Nel 2011 Vidal e altri quattro giocatori tornarono in rido e ubriachi in ritiro e venneri ti per 10 partite.
Diffi immaginare un decorso diverso della situazione con la Copa America che per lo ntino finirà qui, nonostante l’appello dei si fuori dal Tribunale di San Bernardo.

La patente, invece, gli sarà sospesa per due anni.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply