ULTIM'ORA

Vidal salva Orsato: “era mani”. Ci casca Cesari!

la-moviola-della-terza-giornata

Un solo episodio significativo nel primo tempo, lo risolve l’onesta di Vidal…
“Si l’ho toccata con la mano, altrimenti sarebbe stato rigore. Ho segnato ancora ma abbiamo pareggiato: non sono nto!”

L’episodio, prima della confessione del cileno, aveva fregato il moviolista Cesari: Vidal cade in area dopo un contatto con Taider in pmità del fondo del campo. Il franco-algerino segnala che lo ntino ha colpito il pallone con il braccio prima di essere affrontato. Cesari proponendo le immagini con l’aiuto della lente d’ingrandimento dimostra che la palla è ‘scivolata’ sull’avambraccio destro del centrocampista.

Vidal confermando il tocco nel dopo partita salva Orsato e Cesari.

La ntus ha però rischiato di rimanere in 10. Lichsteiner prende un cartellino giallo per un vento su Alvarez. “Veniale” lo definisce Cesari, che ritiene esagerata l’ammonizione. Non ci sono dubbi invece, su un vento dello stesso difensore bianconero ai danni di Taider nella seconda parte del primo tempo. Lichsteiner non toglie la gamba davanti al centrocampista ista e avrebbe meritato, in questo caso, un altro cartellino giallo. lo sostituisce precauzionalmente con Isla.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply