ULTIM'ORA

Vero, è crisi di un popolo! Grillo, verità e offese inutili.

Grillo, se italiani votano ancora Pd-Pdl, M5S se ne va

di Rosina Lanterna – “Non c’è una crisi di c’è la crisi del popolo italiano che fa fatica a capire”: lo ha detto Beppe arrivando ad una manifestazione a Paderno Dugnano nel ese. “Quando ci saranno le elezioni tra due tre o quattro mesi, deciderà il popolo italiano”, ha aggiunto.

mette in dito nella piaga: l’Italia è stata distrutta da ma gli italiani non vogliono ricostruirla. Perchè?
Oltre la metà degli aventi diritto non vanno più a votare schifati dai politicanti. Il 45% restante è visivo in 4 parti:
- i ricchi che hanno gli stessi essi di e li difendono votando Silvio;
- gli idealisti – sempre meno – che sperano in un rigurgito della sinistra, che non ha leadership;
- gli incazzati che hanno dato a il compito – mal eseguito – di spaccare le lobby di potere.

Così non si va da nessuna parte, anzi si sprofonda. L’Italia è affondata nelle sue vergogne e senza segnali di speranza prima intellettuale, quindi di de.
Nessuno pensa agli essi del Paese, ma mente alla fetta di essi di chi lo vota. Un cancro fin qui incurabile, che ha cancellato i diritti fondamentali di una collettività: studio, salute, lavoro! Affondando i giovani, dimenticando gli anziani, strozzando le famiglie e le imprese. E indebitando ogni italiano come mai!

“Noi dobbiamo tornare ad elezioni, mandare a casa tutta questa gente e rifare questo Paese con un a 5 Stelle”, insiste …”con gli altri non si può ragionare; sono finiti, sono il passato. Adesso vorrebbero cambiare la legge elettorale per fare un Superporcellum e far restare fuori noi ma non glielo permetteremo. Il Porcellum lo cambieremo dopo le elezioni, quando saremo al ”.

“Io voglio parlare ai 20 milioni che votano ancora Pd e Pdl: se continuano il Movimento andrà via. Se non ci votate io mi tiro fuori”, !

Poi inutili offese… “? C’e’ la possibilità che possa seguire lo psiconano agli domiciliari”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply