ULTIM'ORA

Sponsor: Milan-Napoli senza storia, A finita!

url

di Paolo Paoletti Jr - Se -Napoli dipendesse dagli sponsor, non ci sarebbe storia.
Per fortuna il calcio lascia ancora qualcosa all’imprevedibilità di una palla rotonda…

Sportweek ha reso note le cifre dei contratti di sponsorizzazioni tecniche e di maglia della Serie A che in totale ammonta a 159 milioni di euro, appena il 16% di quanto il calcio incassa dai diritti televisivi.
Già questo fa capire l’arretratezza del campionato italiano che esprime bassissima capacità attrattiva, e per quel poco focalizzata quasi tutta su Torino e o.

Il è primo in questi incassi con 20 milioni da Adidas e 13,8 da Fly Emirates.
Dietro c’è l’ che riceve 18,2 da Nike – fresco – e ben 13,2 da Pirelli, di proprietà Tronchetti Provera, consigliere di Amministrazione.
Solo al terzo posto la : ben 16,5 da Nike e 11,5 da Jeep, marchio !

Fuori dal podio è un’altra storia: il Napoli è al 4° posto ma lo sponsor di maglia vale meno della metà della …7,5 milioni da Macron, e sulla maglia bisogna metterne insieme 2 – Lete a 8.5 ed Msc a 1.2 – per un totale inferiore mediamente del 30% rispetto alle prime 3.

Il resto è noia, poche briciole. Tranne che per il…Sassuolo, neopromossa e per la prima volta nella sua storia in Serie A: riceve 400.000 euro da Sportika per la fornitura tecnica e 11 da Mapei, marchio di fabbrica di Giorgio Squinzi proprietario del club, costruttore di edilizia civile e attuale presidente Confindustria.

In media, tutte le altre portano a casa 3 milioni in totale.
Caso a parte, la Roma: attualmente non ha sponsor di maglia nè sponsor tecnico. Quindi accusa zero euro da queste voci di fatturato. Ma l’anno pmo comincerà una importante partnership con Nike.

Al confronto con , Liga e Bundesliga, la serie A è ridicola, dimostrando l’incapacità italiana di fare Sistema, la mala attitudine di puntare solo a finanziamenti pubblici (legge stadi, defiscalizzazione) e l’utilizzo dei club di calcio come strumento di popolarità e pressione pubblica a sostegno degli essi personali dei presidenti. I quali fin qui hanno osteggiato l’ingresso di soci stranieri per favorire l’nazionalizzazione dei mercati sopratutto asiatici e arabi.
Un destino tracciato cui, in pochi anni, nessuno potrà più opporsi!

Il Manchester United (proprietà Usa) riceve 53 milioni annui da Chevrolet.
Il Barcellona (‘mes que un club’…con 103.000 soci) apertosi solo 2 anni fa allo sponsor di maglia…incassa 30 milioni da Qatar Airwais. Il Real Madrid (società anonima ad azionariato diffuso) ne prende 25 da Fly Emirates.
Il Bayern, club guida del calcio tedesco che ha saputo rinnovarsi e rilanciarsi in pochi anni dopo il dei 2006, ottiene 30 milioni dal marchio Deutsche Telekom.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply