ULTIM'ORA

Enzo da Casoria non è più credibile, oggi il conto!

00056C26-spadafora-e-gravina

di Paolo Paoletti - Siamo al redde rationem! Oggi alle 17 Spadafora () Gravina (gc) e Dal Pino () devono decidere se mettere il calcio in mano alle ASL oppure insistere sul ptocollo concordato tra le parti anche il Cts e appore lòe modiche del caso (ASL regionali).

Lo scontro è aumentato ora dopo ora: il calcio è contro la decisione della Asl campana di bloccare il . Spadafora ha ribadito: “Alle Autorità Saniie Locali è demandata la chiara responsabilità e una precisa azione di vigilanza”.

Alle Asl compete, dunque, far rispete un divieto di trasferta quando la situazione lo ritenga opportuno. Ma non è accaduto per Crotone
- , quando i dui furono ripianati con una telefonata in Calcio.

Ora tutto nirà al Collegio di Gaa Coni che rappresenta l’ultimo grado di giudizio sportivo.
Se la gara dovesse essere recuperata: l’unica data possibile è il 13 gennaio 2021, tra i 4 giorni di -Juve e gli 8 della Supercoppa Juve-.

Come sempre allucci e vino!
E’ evidente che il , in primis Spatafora, ha fallito; il calcio è mondo che gode di assurda immunità mediatica e di consenso; l’Italia è Paese dove la legge non è uguale per tutti con cittadini di e di serie B!

A cornice, va detto che Spatafora eletto nel collegio di Casoria non è più credibile. E dea dimettersi!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply