ULTIM'ORA

“Sono gay”: ex Lazio e nazionale tedesco confessa!

C_29_articolo_1023006_upiImgPrincipaleOriz

di Marco Innocenti - Dalla pagine di Die Zeit la prima confessione di un calciatore gay! E’ la svolta del mondo del pallone da sempre chiusoa riccio sul problema dell’omosessualità nel .
“Sono omosessuale e lo dichiaro pubblicamente sperando che serva a fare un passo avanti nella questione dei gay nello ”, l’ex calciatore Thomas Hitzlsperger che nel 2010 ha giocato per soli 6 mesi nella Lazio, fa coming out. “Non mi sono mai to ma la questione nel è ignorata”.

Hitzlsperger, comparsa in Italia, ha giocato con l’Aston Villa, Everton, West Ham, ma soprattutto nello Stoccarda, dove ha vinto anche una Bundesliga. “Essere omosessuali in Inghilterra, Germania o Italia non è un problema, nemmeno negli spogliatoi – assicura il giocatore che ha collezionato anche 52 presenze nella tedesca e ritiratosi a 31 anni per problemi fisici – Capita che ci siano compagni di squadra che fanno battute sui gay, ma li lasci fare se non sono troppo pesanti”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply