ULTIM'ORA

Sochi: subito la star Kim, regina del pattinaggio! Kostner spera.

f5e10fee3c78d4ace6d70e416d25dab7_270661

Ansa - Il primo oro non farà storia, ma c’è chi la storia di queste così discusse la scriverà comunque.

Azzerato il conto alla rovescia, messa da parte la megalomania di e le polemiche su omofobia e incubo , dalle piste di Rosa Khutor all’Iceberg skating Palace per 15 giorni la piccola diventa il regno di neve e ghiaccio: una maratona di gare e di podi che passa per sfide clou e facce da Giochi.

Nella Top 5 da non perdere lo show di grazia e tecnica che regala il PATTINAGGIO DI FIGURA declinato al femminile: la gara di si annuncia di livello altissimo, merito di presenze super su cui si eleva quella di Yuna Kim, la coreana che a Vancouver ha vinto l’oro e in è pronta a replicare.

Avrà rivali per cui soffrire, come la neo beniamina di casa, la piccola Yulia Lipnitskaya, classe ’98, uno scricciolo che a gennaio si è preso il suo primo titolo europeo.
Nella rosa, posto d’onore a Carolina Kostner, alle spalle titoli continentali a go go e un oro mondiale, ma due buie da riscattare. Show il 20.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply