ULTIM'ORA

Sky: il calcio ha costi insostenibili, ultimo anno da leader.

Calcio:stagione Sky,4.000 ore con Bundesliga ed Europei

Ansa

Costi elevati, quelli relativi ai diritti, che hanno spinto Sky a rinunciare all’edizioni della Champions del triennio 2015-2018, riprendendosi però in esclusiva quelli relativi alla pma. “Noi abbiamo valutato la Champions – ha aggiunto Raynaud – ad un certo prezzo, un altro player (Mediaset ndr) l’ha valutata quasi il doppio. Noi non siamo andati all’Antitrust per protestare”. Dopo avere raccontato le emozioni dei Mondiali in , Sky si prepara dunque a un anno di ‘calcio totale’. La pay tv na ha lanciato oggi, in una conferenza al Forte Village in Sardegna, la stagione 2014-2015. Tre, in sintesi, le novità nella nuova stagione, la prima e la più importante rappresentata dalle grandi esclusive: dalle 128 partite di alle nuove qualificazioni europee di Francia 2016 e Russia 2018 che si giocheranno nelle settimane di sosta dei campionati, dalla alla Guinness Champions Cup 2014 (in programma dal 24 luglio al 4 agosto in 13 città Usa) che tra soli 8 giorni segnerà l’avvio della nuova stagione con in campo Roma, , Milan e le grandi d’. “Parliamo di una European week: dalla Champions alle qualificazioni per Europei e Mondiali ci sarà sempre grande calcio durante la settimana.

Ci sarà grande calcio praticamente tutti i giorni, grazie a oltre 2.000 partite live tra le quali centinaia in esclusiva. Anche nella stagione 2014-2015 la sarà ancora tutta in diretta solo su Sky. E torna anche la serie B con tutte le 470 partite della stagione live e in pay per view, compresi eventuali playoff e playout. La terza novità è una copertura ancora più capillare, non solo grazie alla diffusione e al successo di Sky Go, del web e dei , ma anche per l’arrivo di nuove rubriche e di un rinnovato ‘Sky Calcio Show’ in onda fino a mezzanotte, con due squadre di commentatori a darsi il cambio accanto a Ilaria D’Amico nel racconto della . Sulla piattaforma Sky, anche i più seguiti campionati esteri sui canali ivi di Fox.

Oltre ai principali campionati europei (Liga, , Ligue 1 e Eredivisie), la novità dell’ultima ora è rappresentata dal campionato brasiliano. “Abbiamo acquisito i diritti del irao – ha spiegato Fabio Guadagnini, direttore di Fox s – e già dalla pma settimana cominceremo a programmarlo”. Insomma un menù da ‘grande abbuffata’.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply