ULTIM'ORA

Sarri: ci è mancato il culo, Napoli meno brillante!

maurizio-sarri-napoli_1vadfe7txloia13dcljbsubudl

di Nino Campa - Marassi, il si ferma! Lo 0-0 è una notizia se dal Bruge in poi gli azzurri erano diventati una da . Sarri recrimina e spiega con solita schiettezza: “Rispetto alle ultime partite ci è mancato un po’ di culo. La scorsa partita ero incazzato con e , oggi è stata una delle migliori prestazioni contro un avversario diffi e su un terreno dove non si può giocare a .

Culo…incazzato… Sarri si esprime con un linguaggio da strada aduso secondo lui anche in Vaticano…

Al tecnico il è comunque piaciuto. “Aiamo creato tante palle-. Non possiamo disintegrare ogni gara. Giocare contro perini è sempre diffi e Genova è un campo fra i più ostici”.

Presunto rigore su … “Rivedendolo in tv è rigore ed espulsione, è davanti alla porta. Noi siamo la squadra che ha giocato più palloni in area del una delle poche che non ha avuto un rigore a favore. E’ una stranezza”.

più stanco del previsto?
“Nelle ultime sei settimane aiamo giocato tre gare ogni sette giorni. E’ normale perdere brillantezza. Poi ci sono state le nazionali ed è ancora più normale un calo. Ma avremmo comunque potuto vincere tranquillamente”.

Escluso . “E’ stata una scelta tecnica. Ho visto più brillante in settimana, Lorenzo mi è sembrato affaticato”.

Lodi per Perotti, migliore in campo. “Perotti lo soffrono un po’ tutti. E’ un grande giocatore, quando punta l’avversario, 8 volte su 10 lo salta. Hysaj ha fatto benissimo per 70 minuti, nel finale è andato in difficoltà. Difensivamente non aiamo concesso tantissimo”.

Sarri è soddisfatto del suo . “Mi chiedono com’è allenare giocatori con un grande passato, io devo dire mi sembrano giocatori di Serie B per la voglia di sacrificarsi”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply