ULTIM'ORA

Rudy e Cenzo, 1-1: pari inutile, gara gagliarda!

08b73e49a3a716d52c61275cdf437bbd-80800-1409440927

di Chiara Beni - e si spartiscono punti e il meglio di Fiorentina-Roma: 1-1 che serve a poco, ma alimenta la speranza di un finale di campionato migliore.
La Fiorentina ha sprecato il colpo del ko che avrebbe spinto i Viola nel pieno della corsa Champions, la Roma con una reazione ‘Primo-’ s’è salvata e poteva anche vincere… “Ottimo secondo tempo, c’è stata reazione. Ho visto una squadra ambiziosa e capace di segnare. Questo è lo spirito per vincere tante partite. Si poteva fare meglio nel primo tempo”.

Si poteva non la Roma non lo ha fatto: ai giallo manca capacità realizzativa ed ermeticità in difesa. Colpa di sini ma anche dell’insieme e specificatamente dei centrocampisti che nonostante ottimi momenti individuali, manca di omogeneità come lo scorso anno.
Strootman è di nuovo sotto osservazione per il ginocchio, Nainann distratto dalle offerte di mercato, Pianjic sta tirando il fiato, Florenzi fa il tappabuchi sfiancandosi dando una mano a tutti…

La Juve è arrivata a +7, mente e non da l’addio allo … “Facciamo la nostra strada senza guardare agli altri. Dobbiamo essere più cattivi per tutti i 90 minuti”.

Preoccupazione per Strootman: “Sembra niente di grave. Ha già pagato tanto Kevin, ma col ginocchio bisogna stare attenti. Speriamo sia solo un colpo”.
solo per pochi minuti finali: “Mattia ha giocato poco, ma si è mosso con qualità. Questa volta l’ ha funzionato bene”.

Vincenzo non nasconde l’amarezza di un pari stretto. “Abbiamo disputato una grandissima partita. Per intensità e qualità di gioco meritavano di vincere. Pareggiare con la Roma ci sta”. Gomez si è sbloccato anche in campionato: “Cresce può fare meglio e diventare il punto di riferimento”.

Vincenzino applaude… “Quando una squadra gioca come la mia oggi l’allenatore deve essere orgoglioso. Sono fortunato ad allenare questi calciatori. Potevamo vincere una gara importantissima”.

La Fiorentina non ci è riuscita sprecando almeno 3 palle nel primo tempo. Chidendo in doppio vantaggio sarebbe stato quasi impossibile rimontare e riprendere fiducia come ha fratto la Roma. “Per fare il calcio che abbiamo proposto il primo tempo, c’è bisogno sia di energie fisiche sia mentali e la squadra aveva speso troppo.. ma ha giocato alla pari con la Roma e poteva portare a casa la partita. Il modulo? La squadra accetta anche ruoli particolari, come nel caso di Joaquin. Per pressare alto devi farlo con giocatori da caratteristiche offensive, come lo spagnolo. Essere corti fa esprimere il meglio di noi”.

Alla fine l’1-1 allontana ancora di più Juve e Roma e non accorcia la distanza tra Fiorentina, Napoli, Samp e Lazio.
Di cosa essere contenti?

NOTE. Al Franchi il primo tempo è di marca toscana, che trovano il vantaggio al 19′ con un piatto di Gomez che intercetta un tiro di Pizarro. Nella ripresa Roma diversa: Iturbe si scatena e serve all’ex Ljajic la palla del pareggio al 4′. Viola restano a -3 dalla Champions, Roma scivola a -7 dallo .

VOTI.
Joachin 7,5. Lo spagnolo è stato un autentica spina nel fianco e ha fatto venire il mal di testa a Holebas.
Gomez 6,5.Dopo i due in Coppa Italia, l’attaccante tedesco ritrova la via della rete anche in campionato. Prezioso anche in fase di non possesso.
Basanta 5. Nel primo tempo sfiora addirittura il , nel secondo va in grande difficoltà contro Iturbe.

Iturbe 7. Nel primo tempo dorme come i suoi compagni, ma nella ripresa diventa imprendibile per Basanta. Splendido l’assist a Ljajic.
Ljajic 6,5. Anche lui si sveglia nella ripresa, trova il del pareggio ed è l’ultimo ad arrendersi
Holebas 4,5. Brutta serata per il greco: Joaquin e Cuadrado a turno gli fanno venire il mal di testa.

TABELLINO. FIORENTINA-ROMA 1-1
Fiorentina (3-5-1-1): Tatarusanu 6,5; Tomovic 6, G. Rodriguez 6, Basanta 5; Joaquin 7,5, M. Fernandez 5,5 (18′ st Kurtic 6), Pizarro 6,5, B. Valero 6, Pasqual 5,5 (25′ st sv); Cuadrado 6,5; M. Gomez 6,5 (33′ st Babacar sv). A disp.: Lezzerini, Rosati, Richards, Vargas, Diamanti, Hegazi, Ilicic. All.:
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Florenzi 6, Yanga Mbiwa 6, Manolas 6, Holebas 4,5; Strootman 6 (34′ Pjanic 5,5), De 6, Naingan 6,5; Iturbe 7, 5,5 (34′ st sv), Ljajic 6,5 (42′ st sv). A disp.: Skorupski, Astori, Calabresi, Uçan, Somma, Cole, Paredes, Verde, Borriello. All.:

Arbitro: Banti
Marcatori: 19′ Gomez (F), 4′ st Ljajic (R)
Ammoniti: Holebas, Yanga Mbiwa (R), Pizarro, Cuadrado (F)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply