ULTIM'ORA

Champions a Roma, febbre Capitale.

C_29_articolo_1049303_upiImgLancioVert

di Paolo Paoletti – Roma è effervescente, neanche il cielo color piombo raffredda Roma-Bayern Monaco.
Sono arrivato alle 10, solita fila ai taxi e mia figlia Serena mi dice: vai già all’Opico?
Dritto in ufficio, ai Parioli… vedrò la partita in . Mi intriga di più girare intorno allo Stadio fino alle 18, apertura dei cancelli.

Il grande è tornato a Roma, mancava da Capello. Totti c’era, ci sartà anche stasera. Eterno come la sua città.
Il tassista chiede se gioca Iturbe, al bar servono il caffè ‘der Pupo’, allo spuntino si brinda con birra tedesca…

La supersfida del Gruppo E di League, incendia la Capitale: ore 20.45, arbitra Eriksson. Freddo svedese.
Il Pupone contro Robben, gli avra detto che era il suo capitano?
Poi Gervinho, e Pjanic dall’altra parte Lewandowski, Muller e Goetze. L’ambiente brucia anche perchè c’è Benatia l’ex fischiato all’aereoporto: il mano però s’accomodarà in panchina.

C’è per una notte indimenticabile: tante stelle, anche lui un ex a Roma, la voglia di Garcia di sfidare il Mondo, un top club del europeo, che asfalta la Bunde con 5 Campiponi del Mondo ‘brasiliani’.
Il Bayern si presenta a punteggio pieno dopo le vittorie di misura contro Manchester City e Cska Mosca. La Roma è a 4: vittoria travolgente con i russi e pareggio-quasi vittoria in Inghilterra.

E un esame di per tutti, anche per Pep professore di grande .
Le ultimissime annunciano ballottaggio tra Yanga-Mbiwa e Astori accanto a Manolas. A sinistro Garcia vuole Cole, ma Holebas non è ancora fuori. e Totti guidano centrocampo e attacco, dove Iturbe ce la fa.

Nel Bayern l’incredibile trio Robben-Muller-Goetze supporterà Lewandowski.
Attenzione a Ribery, rientrato col Werder nell’ultima di Bunde. Entrerà per vincere la partitita.

FORMAZIONI.
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga-Mbiwa, Cole; Nainggolan, , Pjanic; Gervinho, Totti, Iturbe. A disp.: Skorupski, Torosidis, Astori, Holebas, Flo, Ljajic, Destro. All. Garcia.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Rafinha, Boateng, Dante, Alaba; Lahm, Xabi Alonso; Robben, Muller, Goetze; Lewandowski. A disp: Starke, Benatia, Hojbjerg, Ribery, Bernat, Rode, Shaqiri, Pizarro. All. .

Arbitro: Eriksson (Sve)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply