ULTIM'ORA

Rizzoli? Nicchi stana DeLaurentis: da che parte stai…

343nicchiadl

di Paolo Paoletti - Lazio- è sfida di e allora è bene che ci sia garante Rizzoli, miglior arbitro 2014.
Sugli arbitri è scoppiata la guerra De Laurentis-Nicchi che ha contrattaccato dicendo che la non tutela gli arbirti.
s’è staccato condannando il , elettore di Tavecchio: “Aurelio ha sbagliato ma serve la moviola”.
Si comincerà con Occhio di Falco, per accertare il gol-non gol.

ADL ha virato, rimase zitto dopo la finale di Supercoppa a Pechino sempre contro la Juventus, ma proibì alla squadra di andare alla azione. Se ne è ufficialmente pentito, ma adesso ha attaccato frontalmnente Tagliavento: o è scarso o in !
Nicchi ha reagito citando un “fuorigioco millimetrico di Caceres” e designato il migliore per l’. Prima volta di Rizzoli col . Tagliavento farà l’addizionale in Genoa-Sassuolo, come Rizzoli arbitrò a Cagliari.
Il Purgatorio per Tagliavento ci sta, ma dietro la designazione Rizzoli c’è qualcosa in più! Non solo Di Liberatore lasciato a casa per un turno di stop.
C’è la voglia di dire a tutti che certe designazioni si ‘meritano’. Ovvero con Rizzoli la partita sarà al di sopra di ogni sospetto, qualsiasi sia il risultato. Come non lo sono i rigori mai fischiati dal 2013 contro il e il gioco delle ammonizioni dei diffidati che ha sempre salvaguardato gli azzurri.

La risposta di Nicchi, cavalca un concetto emerso nella seconda parte degli ‘Anni Ottanta’: non è tanto importante chi incontri ma quando lo incontri… Chi vinceva in Italia dall’86/87 al 1990?
Nicchi fintamente accontenta De Laurentis, ben sapendo che il suo ‘’ è solo alzare la voce.

I referenti dell’Aia sono Juventus e Milan, in questo momento addirittura prima il Milan di Berlus bisognoso del 3° posto come il pane.
Il piazzamento cui ambiscono Lazio, , Fiorentina e – difficile che Samp nonostante Etò e il Genoa resistano – perchè vale 115 milioni di euro per le italiane che parteciperanno alla fase a gironi di Champions.

Chi pensa che alzare la voce, in questo , serva è fuori strada. Anima lo spettacolo delle parole, utili ai talk televisivi.
Il è tutt’altra cosa, come ha dimostrato: in con le presidenziali di Tavecchio è stata creata una seconda Lega, con Juve e Roma, antagoniste. Una contro la tecnologia, l’altra pro. DeLa è sempre stato nel mezzo, appoggiando chi può gli conviene a seconda di cosa si tratti: diritti o moviola, taglio dei campionati e quindi partite da arbitrare o contributi federali per formazione e reclutamento!

Con Rizzoli, Nicchi – nella lotta personale per la sua rielezione abbassando il quorum dei votanti – sta chiedendo a De Laurentis, da che parte sta!
Chi risponde?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply