ULTIM'ORA

Torna l’Europa: tutti su PSG-Chelsea e le 5.

Champions League, domani e mercoledi' i primi quarti di finale

di Paolo Jr Paoletti – Lo stop invernale è finito, ripartono le Coppe con gli ottavi di andata di Champions. Subito una grande sfida: -, l’altalenante Blanc contro l’implacabile Mourinho.
La Champions è diluita in un mese: 4 partite tra domani e mercoledì, altre 4 la pma settimana. Gare di ritorno spalmate nei successivi 15 gg.

Serrata l’Europa League che riparte dai 16esimi giovedì e 5 italiane in campo: , Roma, Napoli, e .

Il italiano tenta il rilancio con 6 ancora in lizza: la , ha 7 giorni in più per riaversi da Cesena e prepararsi al Bo Dortmund in risalita, avendo abbandonato la coda della Bundesliga.

E’ Parigi, oh cara… che cattura: il quest’anno ha convinto solo in Champions. La Ligue 1 gli risulta indigesta e priva di stimoli: troppi pareggi, ma Marsiglia e Lione zoppicano.
Lo specchio è il pari di sabato col modesto Caen: 2 gol di vantaggio con Ibra e Lavezzi e crollo finale con due reti subiti in recupero.
Solido e continuo il di Mourinho domina la Premier. Non perde un colpo, è attrezzato per vincere: ma in 180′ col sono aperti a tutto, anche se Blanc deve far fronte a molti infortuni.

A senso unico l’altra di martedì: Bayern nettamente favorito in casa dello Shakh.
Guardiola ha dosato le forze della sua squadra che ha cominciato piano dopo il mese di stop. Ma sabato è tornato schiacciasassi, seppellendo l’Amburgo con un terribile 8-0.

Molta curiosita’ per Schalke-Real, mercoledì.
Ancelotti sa che la sua squadra non si è ancora ripresa dal tracollo nel derby con l’Atletico.
Sabato col Deportivo non è stato facile e con i tedeschi c’è sempre tensione.
Più equilibrata Basilea-, mercoledì: i ghesi sperano di capitalizzare il ritorno in casa.

Tra una settimana poi, oltre alla Juve, ci sarà anche City-Barcellona, Arsenal-Monaco e Leverkusen-Atletico.

Per le 5 italiane in Europa League, l’impegno più duro è della col Tottenham mentre l’, rigenerata da Mancini, sembra favorita col Celtic. Facile per il Napoli che si gioca tutto nel ritorno in casa, ma arriva male al primo match di Trebisonda con i turchi del Trabzonspor.

La Roma è preoccupata più di sè che del Feyenoord.
E anche il sembra favorito contro i baschi dell’Athletic specie se Quagliarella sarà in serata. ispirato.
Ritorno, giovedì 26 febbraio.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply