ULTIM'ORA

Gattuso? Routine: ADL è un mediocre, come il suo Napoli!

5725436_0958_gattuso

di Paolo Paoletti - C’è da preoccuparsi? Certamente, e non per le accuse di Gattuso! De Laurentis ha sempre tramato contro chi ha successo mediatico, chi dice ciò che pensa, chi  fa di testa sua! E’ stato così con Mazzarri, Benitez, Sarri, Ancelotti…

La preoccupazione vera nasce dalla tà: a 37 punti, quinto posto alla pari con la Lazio (con una partita in meno da giocare con la Juve – sic)  e con l’Atalanta a 36, non si può avere certezze del quarto posto, obiettivo stagionale irrinunciabile. Il problema rendimento del Napoli, però, non è da ricondurre principalmente a Gattuso. Il quale ha la colpa di non aver insistito sul 4-3-3 unico modulo che questa squadra sa giocare, interpretando al meglio le situazioni di campo.

Quando faceva comodo per gli ascolti, Sky ha illuso costantemente mettendo il Napoli tra le candidate . Ricordate Paolo Condo? Ieri, Gianluca Di Marzio per difendere le accuse di Ringhio, ha colpito duro: ma mica il Napoli deve vincere lo

Malafade che oggi travolge tutti!

Il Napoli dopo i spesi per Osimhen e la mancata di Koulibaly deve per forza arrivare quarto. Diversamente sarebbe un altro !

Altra è se i sono stati spesi bene o male!

Il Napoli aveva bisogno ed ha bisogno di giocatori esperti, di spessore caratteriale e tecnico, di grande personalità umana e calcistica. Non di giovani, strapagati e di là da venire. De Laurentis non acquista campioni perchè non vuol pagare ingaggi di livello. Ne paga quindi le conseguenze! Se il veleno da mettere in campo non si compra, perchè dovrebbe essere un tecnico a dimettersi?

Tutti gli allenatori di ADL da Benitez in poi, sono stati scudi per difendersi dalla della piazza.  Napoli vuole vincere, De Laurentis no!

Due volte campione d’, non ha mai investito a gennaio per  provare ad arrivare allo . Palese conflitto di interessi tra la passione dei e le sue tasche. Però è lui che alimenta le aspettative, con proclami  e di comodo. Per qualche titolo di giornali e qualche intervista in più. Quando poi la situaszione s’arroventa ed i risultati non arrivano, scompare.

Adesso l’acordo stretto con Zazzaroni spinge il Cor a far fuori Gattuso. Rino ripeto ha le sue colpe, ma è la squadra fatta da Der Laurentis che non ha le palle per arrivare tra le prime 4. E oggi dopo anni buoni, non ha neanche lo spessore tecnico-tattico per andare avanti sull’abbrivio del talento!

Questa è la situazione nota a tutti ma che nessuno ha il coraggio di raccontare. E non c’era bisogno del ringhio di denuncia del tecnico per accorgersene.

“Decidete voi se il mio massacro mediatico dipende dalla società” ha accusato Gattuso. Se siamo a questo punto, perchè non licenziarlo subito?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply