ULTIM'ORA

Ricciardi, ecco cosa fare: lock down, chiusure scuole, smart working, mezzi pubblici al 50%!

speranza-ricciardi

di na Collina - Il professor Ricciardi commenta lo studio dell’Università di Edimburgo blicato su Lancet, che ha messo a confronto le misure restrittive adottate da 131 Paesi valutandone l’efcacia sulla riduzione dell’indice di contagio in termini percentuali.

Il consulente di Speranza spiega che per Paesi a rischio ‘’ come , Spagna e , la sola soluzione sono i lockdown mirati nelle zone in cui il tasso di contagio è particolarmente alto.

Ecco cosa fare per dimezzare il tasso di contagio:
1. Il lockdown rallenta il contagio del 24% e la chiusura delle scuole, in favore della didattica a distanza, può rallenlo per un altro 15%.

2. Lo smart working oligatorio per tutte quelle attività che lo possono praticare, contrasteree la diffusione del Crus per il 13%, arrivando così al 50-55%.

3. Un’altra misura da adote è quella che riporta la capienza dei mezzi blici al 50%, che contribuiree con un ulteriore 7% alla discesa del tasso.

“In soli 8 giorni saree già possibile vedere in risultati e l’indice di contagio saree dimezzato” rassicura Ricciardi.

Secondo l’esperto “Siamo in rido di due settimane su questa efcace tabella di marcia, ma potree non essere ancora troppo di“.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply