ULTIM'ORA

Rafa, fiera delle ovvietà: San Paolo deserto, tutti stufi…

C_29_articolo_1053353_upiImgPrincipaleOriz

di Nino Campa - Napoli-Slovan Bratislava vale il primo posto del girone I di Europa League, ma il sarà deserto! Prevendita flop, nonostante il prezzo delle a 14 euro che non hanno stimolato nessuno. Gelo intorno al Napoli, ma non è una questione metereologica: questa Europa League per il Napoli è stata un .
Ma Rafa trova il tempo per ammonire l’ambiente… “Con i network qui chiunque può dire la sua. Spesso quello che viene scritto non è corretto e chi parla di alcune cose senza sapere pecca di professionalità. Noi lavoriamo 24 ore su 24 e sappiamo quello che facciamo. Quest’anno facciamo più fatica rispetto all’anno scorso. Io non posso garantire vittorie, mi farebbe piacere aiutare a far diventare il Napoli una società di alto livello, ai vertici del per vent’anni. Ma nel è diffi fare progetti di questo tipo. Vincere una sola volta e poi re non conta.

Certo caro Rafa, essere una meteora non conta. Sta di fatto che e il Napoli di De Laurentis devono confrontarsi con 2 scudetti, 1 Coppa Uefa, 1 con 13 vittorie su 13 partite, 1 secondo posto, 1 terzo posto, in 7 anni!

Alla vigilia di una inutile Europa League, non trova di meglio che lo sproloquio delle ovvietà. E tutti zitti a dirgli di sì…

Il Napoli chiude il girone europeo al contro il derelitto Slovan Bratislava che in 6 partite non ne ha azzeccata una.
Con i sedicesimi già in tasca, ecco le banalità sfuse e a pacchetti:

Higuain punta sulla squadra per risorgere.
“Ha detto quello che deve dire. Dobbiamo lavorare al 100% insieme per raggiungere gli obiettivi. L’allenatore e i giocatori più importanti devono essere davanti agli altri”.

Il futuro.
“Per me la partita più importante è la prossima. Dobbiamo arrivare primi nel girone. Vincere ogni partita è un obiettivo”.

Che Napoli tra domani sera e domenica sera?
“Abbiamo avuto la partita in mano tante volte nonostante i pareggi. Voglio vedere un Napoli con qualità, che gioca e vince facendo un buon calcio”.

ha un problema psicologico?
“Hamsik si impegna e lavora anche durante le partite. Non sta giocando ai suoi migliori livelli, è un giocatore cui manca fiducia. Io voglio recuperarlo perché è importantissimo. Domani giocherà Hamsik, più altri 10″.

Il Liverpo diventato un possibile rivale in Europa.
“Ho visto Juve e Liverpool. Può succedere che giochiamo col Liverpool, ma è meglio non dire nulla così sono più tranquillo”.

Rafa è sempre tranquillo, tanto pagano i napoletani!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply