ULTIM'ORA

Ok con garanzie: ora la partita è tra DeLa-Quilon!

580168_593583990672251_1081456550_n

di Paolo Paoletti - Alle 17,10 si è ripetuto il prodigio del miracolo di San Gennaro a Napoli. La liqzione è stata annunciata prima della pro delle statue di San Gennaro dalla cattedrale alla basilica di Santa Chiara.
La notizia ha raggiunto Benitez che vuole garanzie scritte!
De Laurentis incontrerà la pma settimana Quilon, manager del tecnico spagnolo.

E’ la svolta? Chissà. Per adesso niente scherzi e basta parole. Solo fatti su mercato, strutture, settore giovanile, stadio.
Tempi lunghi, molti , grande ingaggio, mano libera: per completare la credibilità dell’ipotesi – per adesso ancora ipotesi – Rafa dovrà avvicinare la famiglia a . Meglio ancora a Napoli, cambiando totalmente gestioni e abitudini di vita!
E’ l’esito dei 40minuti passati insieme oggi a Castelvolturno al termine dell’ in vista del Milan.
Rispettato l’appuntamento fissato per sabato che sembrava slittare grazie evidentemente all’ok della famiglia Benitez a continuare l’avventura a Napoli.

Possibile che Rafa abbia scelto fidandosi della parole del cine-presidente?
No, non si fida. Vuole tutto su carta, il che non preserva nessuno da sorprese a meno che nel nuovo accordo non ci si preveda una penale per le mancate conferme alle intese.

Tutto molto nebuloso, certamente in itinere, strano.
Benitez ha bluffato negli mesi? Ha trattato con altri senza chiudere? Nessuno lo cercato?
L’ passato su con la scritta Rodgers out, Rafa in sembrava viatico di una conclusione scontata a Napoli.
Non è così, almeno sembra. E’ necessario andarci con i piedi di piombo. Per adesso un modo intelligente per tutti per far slittare i termini.

Così come ha fatto con una retrcia incredibile alla vigilia della Juve e della nuova sconfitta Doria che mette a repentaglio il 5° posto blucerchiato e la credibilità di Sinisa.

Appena saputa la notizia è intervenuto il Sindaco De Magistris…
“Ultimamente il Napoli sta andando bene, dobbiamo portare la Coppa da Varsavia. In campionato stiamo chiudendo bene, si può puntare al secondo posto. Io sono tifoso del Napoli e dello in generale. Napoli però ha sete di Scudetto, dobbiamo ritornare a vincerlo”. Chiaro?

Il detto dice: tutto bene ciò che finisce bene, ma non è ancora finito nulla!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply