ULTIM'ORA

Quagliarella, senza tempo, regala magie: 100° gol con la Samp di tacco!

Fabio_Quagliarella_Sampdoria_Getty

di Paolo Paoletti - Fabio Quagliarella è l’uomo dei gol impossibili, ma è soprattuto uno degli attaccanti italiani più forti di sempre!

Non poteva che scegliere una giocata da strabuzzare gli occhi per fare 100 in maglia blucerchiata: colpo di tacco, un colpo di genio e 100 reti con la Sampdoria come solo gli inarrivabili e Vialli, 171 e 141 centri, seppero fare. E spadino Flachi, ma a portata di Quagliarella appena 10 reti più avanti.

Un traguardo raggiunto in due step, a cominciare dalla stagione 2006/07 con il primo sigillo al Benevento ad guarda caso in , con le prime perle a partire da ottobre 2006: una doppietta per nulla banale all’, tanto per far capire che Quagliarella avree fatto rima con gol clamoroso: 14 reti in quell’annata, le altre 86 dal 2016 a ieri sera.

Quagliarella a 38 anni e mezzo, capocannoniere in serie A appena 2 anni fa, nel 2018/19 con 26 reti, i migliori r d’, per personalità, carisma e certezza del gol, quel gol sempre da sbalordire: opere d’arte come le folli idee da centrocampo vedi quella volta a Verona con il , o come quando l’istinto pre sulla ragione vedi rovesciate con Spal e Reggina, o ancora come quando il genio fa irruzione in un batter d’occhio vedi colpi di tacco al Napoli e ieri all’Alessandria.

Cento gol che avreero potuto essere 101 se non fosse stata annullata al capitano la prima rete per fuorigioco, guarda caso un altro colpo sorprendente, un’altra magia.
Cento gol in 234 partite, 3 in , 97 in A tutte d’un ato con la Sampdoria.
A proposito, altri 11 gol in e agganceree nella top ten dei marcatori all time del nostro mostri come Del Piero e Signori.

 

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply