ULTIM'ORA

Primavera: Napoli male, ok Viola e Roma.

primavera-napoli-calcio

di Paolo Jr Paoletti - Sono 69 i gol segnati nella 14a, prima di , del Campionato Primavera Coppa ‘Giacinto Facchetti’.
Cosa è successo nei 3 gironi?
Nel C, quello del Napoli, Empoli e battono largo 6-0 e 1-6, rispettivamente Avellino e Vicenza. Tra i laziali grande protagonista Palombi, autore di un poker in Veneto. I ragazzi di Inzaghi (fratellino di Pippo), in compagnia del Bari vincente a 1-0, avvicinano la capolista, fermato dal Livorno 1-1 a Ta dopo una gara deludente a Ta salvato allo scadere dallo slovacco Vestenicky.
Il Napoli che galleggia a metà classifica (8°posto) alla pari del Palermo a 21 punti, ne ha incassati 3 dalla vittoria in estremis sul Crotone, ultimo in classifica, agguantata solo all’89 da Negro!
Il girone C del campionato Primavera riecheggia la situazione della serie A: in testa, davanti a e Bari, Napoli mediocremente in posizione anonima risultato di pochi investimenti, nessuna attenzione ai giovani, strutture inesistenti, nessun contatto con la prima squadra.
Dominano Fiorentina e nel girone A, Milan e Inter nel B.
Una nota a parte, va fatta sulla Juventus che al 4° posto nel primo girone sta facendo un lav di integrazione etnica anche nel calcio giovanile, avendo aperto a molti italiani di seconda e terza generazione come hanno fatto molti in Germania.

GIRONE C, RISULTARI E CLASSIFICA.
Empoli-Avellino 6-0: 15′ Fantacci, 26′ Più, 50′ Tchanturia, 59′ Santi, 65′ Pierangioli, 90′+4′ Betti
Napoli-Crotone 3-2: 49′ Tripicchio (C), 53′ rig. Prezioso (N), 61′ Persano (N), 77′ Foresta (C), 89′ Negro (N)
Bari- 1-0: 57′ Leonetti (B)
Vicenza- 1-6: 16′, 24′ e 41′ Palombi (L), 50′ Oikonomidis (L), 66′ Fiore (L), 67′ Ceccomello (V), 76′ Palombi (L)
-Livorno 1-1: 14′ Ricci (L), 89′ Vestenicky (R)
Frosinone-Palermo 2-1: 44′ Savone (F), 52′ Sebastianelli (F), 88′ Cucchiara (P)
Catania-Ternana 1-0: 25′ Rossetti

34; Bari e 32; Empoli 23; Catania,, Livorno 22; Napoli e Palermo 21; Frosinone 14; Ternana 11; Vicenza 8; Avellino e Crotone 6.

GIRONE A. La Fiorentina mantiene la vetta della classifica del Girone A, grazie alla vittoria contro lo Spezia per 2a1 (a segno anche Chiesa, figlio d’arte). Il insegue in classifica a due lunghezze di distanza: la formazione granata supera agevolmente il Carpi (0-3). Rocambolesco 4-3 in Juventus-Varese: la rete finale di Vitale arriva proprio allo scadere, quando la gara sembrava ormai avviata verso il pari. La nostra menzione speciale va però a Bnou-uk, autore di una splendida rovesciata al 14′.
CLASSIFICA: Fiorentina 35; 33; Spezia 27; Juventus 26; Parma 23; Sampdoria* 22, Bologna 20; Pro Vercelli 17; Virtus Entella 17; Genoa 13; Modena 12; Trapani* 10; Carpi 8; Varese 5.
*una partita in meno

GIRONE B. Prosegue pressoché a braccetto la corsa delle due milanesi ai vertici della classifica del Girone B: la capolista Inter espugna il campo del Lanciano con 4 reti a 0 (in gol anche l’uomo- Puscas, su rigore), il Milan batte col medesimo risultato il Cagliari e resta ‘incollato’ alla rivale nerazzurra a un solo punto di distanza. Al terzo posto, il Cesena aggancia il Sassuolo grazie alla vittoria per 3-0 contro il Brescia (doppietta di Moncini). I neroverdi pagano la rimonta subita dall’ (doppio Napol).
CLASSIFICA: Inter 35; Milan 34; Cesena e Sassuolo 24; Chievo 22; Verona 21; Udinese 20; Brescia 16; * e Pescara 17; Cittadella e Perugia 11; Cagliari* 10; Virtus Lanciano 4.
*una partita in meno

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply