ULTIM'ORA

Prandelli: La Nazionale è senza futuro.

cesare_prandelli

di Chiara Beni - Cesare fotogr il cattivo stato del calcio italiano: per l’ex Cittì schiavo delle società a discapito della Nazionale. “C’è difficoltà a vedere il per la Nazionale. Puoi vederlo quando i nostri giocatori crescono, quando hai una programmazione di 4-8 anni. Se invece i nostri ragazzi arrivano a 20 anni senza trovare spazio in , vuol dire che i problemi del calcio italiano non si risolvono”.
Per l’allenatore non c’è nessuna inversione di tendenza: “Per me non ci sarà, i club hanno troppo , essi mente economici, nessuno tipo di esse ivo. Io sono molto pessimista. L’ho provato sulla mia pelle – spiega – C’è esse solo quando si arriva a un Europeo o a un , ma prima il cammino e la programmazione non c’è. Non c’è la voglia di risanare un calcio malato, che non produce più giocatori e si rivolge sempre di più all’estero. Auguro a di trovare maggiore collaborazione in Lega”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply