ULTIM'ORA

Polinia ai quarti: 6-5, non basta Shaquiri!

Jakub Blaszczykowski

di Cocò Parisienne – Polonia ai quarti. Svizzera battura 6-5 ai calci di rigore. Al 90′ e dopo i supplemeni il punteggio era 1-1.
Un rigore alle stelle da Xhaka cancella la rimonta della Svizzera e promuove la Polonia ai quarti degli dove incontrerà a Marsiglia, la vincente di Croazia-gallo.

Il 6-5 nale esalta l’inizio garibaldino dei polacchi in vantaggio con il secondo di Blaszczykowski. Gli svizzeri escono sono una gara gagliarda cnata da una spettacolare sforbiciata di Shaqiri.
Pragmatica invece la Polonia che dosa le forze, lavora bene a centrocampo ma vede ancora al palo Lewandowski.
Meglio Glik, Grosicki, Rosicki e soprat Fabianski che salva il risultato per la gioia del presidente federale Zibi Boniek in tribuna.
Per la Polonia è il miglior risultato agli mentre ai mondiali ha conquistato il terzo posto nel 1974 e nel .

La Svizzera esce a testa alta e si consola, oltre che con Shaqiri, con le ottime prestazioni di Schar e mentre il 19enne Embolo lascia intuire grandi doti.
Dopo il ko ai mondiali 2014 con l’ per il di Di Maria alla ne dei supplemeni, un’altra delusione per l agli di nale.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply