ULTIM'ORA

Pippo, è valzer: Spalletti, Prandelli, Miha, Montella!

prandelli.spalletti.combo.2014.2015.356x237

di Nina Madonna – Inzaghi sulla graticola, apre la giostra delle panchine: Milan, , Samp per ammissione dello stesso Ferrero, Fiorentina possono/devono cambiare allenatore.
Berlusconi è stato durissimo con Pippo: la , tra e Coppa Italia, segnerà il suo destino.
Per Benitev invece i tempi sono lunghi: marzo/aprile, quando i giochi potrebbero essere tutti fatti… Ma sarà l’Europa League a decidere cosa accadrà a . Il terzo posto, non basterebbe a convincere Rafa a restare. In teoria neanche la Coppa già vinta col Chelsea, ma il trofeo internazionale spingerebbe e a lanciarsi sul tecnico spagnolo.
A Genoa, Ferrero è stato chiaro: se s’innammora di altri è libero di andarsene. Fiorentina più che , anche se vistosi a cena con De Laurentis (organizzata da Verdone) non è del convinto di essere profeta in Patria.
Il 2015 è comicniato male per le panchine: e Spalletti incombono. Leonardo vuol tornare dopo l’anno sabatico in e Capello potrebbe essere liberato dalla msità della Federcalcio Russa e la penale di 25 milioni di euro.
Sassuolo e Atalanta hanno giustiziato l’entant prodige rossonero, anche BB ha preso le distanze da Pippo. Grimaldello per far fuori anche Galliani. Un doppio ko con la , prima in e poi nei quarti di finale di Coppa Italia, segnerebbe al fine. Il piano è Tassotti fino al termine della stagione con la supervisione di Sacchi, già tornato DT del settore giovanile.
Luciano Spalletti e Cesare , i nomi più accreditati, ma anche è sempre piaciuto al Milan. Deciderà Silvio Berlusconi che ha dettato la formazione ed il vademecum per la prima squadra: prendere o lasciare e chi se ne frega se diventerebbero 3 gli allenatori da pagare con Seedorf, Inzaghi e appunto l’eventuale sostituto.
al Milan non sarebbe la prima volta!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply