ULTIM'ORA

Pippo, futuro scritto: dal 27 gennaio?

l43-berlusconi-milan-inzaghi-140913181803_big

di Nina Madonna - Summit a ello Inzaghi-Galliani, all’OdG: il gioco latita, la squadra non corre, soluzioni possibili.
Inzaghi è già andato: deciderà la , sabato sera all’Opico e nel successivo 27 gennaio di .
Il ribaltone è pronto. Che significa?
Seedorf è ancora a stato paga, Sacchi può essere solo un DT, Mauro Tassotti fido di Arrigo è un ‘secondo’ per natura, su piazza non c’è nessuno, tranne Guidolin neanche più tesserato come tecnico, non proprio un profilo rossonero.
Il è un povero Diavolo: 26 punti in 19 partite, sono l’immagine della mediocrità del suo mercato. Altro che Champiopns…
Inzaghi vanta +4 rispetto allo scorso campiopnato ma due sconfitte consecutive a sono troppe per tutti non solo per Silvio.
Sacchi è nei paraggi, giovani o non giovani, Berlus lo ha chiamato per ascoltare il suo parere: negativo!
L’ è stata la tomba della ‘ Rossonera’, ben venduta da Barbarella mal costruita da Galliani, sosia del Condor di questa estate. Torres è solo l’ultimo bluff di una gestione che va rinnovata da cima a fondo. Con l’addio ben pagato all’AD tecnico.
Due sconfitte in 3 partite, quarta in casa, mette sulla porta anche Inzaghi, ennesima vittima di un progetto che non è un progetto.
Berlus tira a campare, senza soldi non si cantano messe e neanche funerali. Pippo non è mai stato Super e non si può frodare la gente con favole da Mille e una Notte.
L’ennesimo pomeriggio da fischi a ha smosso le acque: dopo - in campionato e Coppa, le somme faranno molto male.
Berlus, ha visto la partita ad Arcore, con BB. Si è incavolato a morte, al telefono ha distrutto Galliani, il suo non mpla figuracce così. Dovrebbe spiegare perchè, lui non è più l’unto del Signore. Olio che solo le finanze potevano comprare.
Non c’è più che coli è servono solo competenza e scouting per fare qualche affaruccio. Pogba, dice qualcosa…?
Inzaghi ha già annunciato il suo testamento: “Non potremo mai giocare un grandissimo calcio”, esattamente l’opposto che pensa Zio Silvio; ciò gli costerà la panchina. Più prima che poi.

a ello un summit tra Inzaghi e Galliani. Si parlerà di un gioco completamente assente, di una preparazione fisica scadente e di una serie di soluzioni tattiche discutibili. Il futuro di Inzaghi è in bilico, una doppia sconfitta con la , sabato sera in campionato e il prossimo 27 gennaio in , potrebbe portare al clamoroso ribaltone.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply