ULTIM'ORA

Conte punisce la Juve: niente riposo, 30′ di urli e a casa!

conte-furia-sulla-sua-juve-salta-il-giorno-di-riposo

di Antonella Lamole – Alla è allarme rosso, solo per ?
La ha sprecato la Grande Occasione nel , è su tutte le furie è l’ha annunciato alla squadra: “Nessuno ha il posto assicurato!”
Dopo la , il tecnico ha annullato il giorno di riposo ma, dopo la sfuriata, anche l’allenamento.

Tutti a Vinovo, quindi, per rendere conto del 2-2 al Bentegodi.
Il giorno di riposo andato a farsi benedire, preannuncia una settimana lunghissima e pesantissima…. “Perché questi due punti persi potrebbero essere pesantissimi”. Ha spiegato il tecnico.

In trenta munuti di parole durissime, ha riscritto i 3 comandamenti per la vittoria:

1. Non mollare mai. Anche di lunedì, quando nelle settimane senza coppe, si riposa. La squadra è stata convocata al campo di allenamento entro le dieci. Tutti a rapporto: una mezzoretta di accuse poi ‘sciogliete le righe’. Tutti a casa senza allenarsi.

2. La concorrenza fa la forza: Nella salta qualche testa? Tra gli indiziati alla panchina c’è Arturo Vidal. Un ectoplasma contro il Verona e ha ricordato “che in panchina c’è Marchisio”, italiano.
Stesso avvertimento all’attacco: fin qui retto la baracca, ma Osvaldo “si è già inserito benissimo e ha sfiorato il ”. Sarà riconfermato, per far rifiatare e e far riflettere sul futuro.

3. Chi si ferma è perduto: ha strizzato i cervelli di tutti. La corda è molto tesa, potrebbe anche spezzarsi, ma come sempre per o la va o la spacca.
Chiamare tutti al campo di allenamento per un ramanzina, non era mai successo. Come non era mai accaduto nell’era che la si facesse rimontare 2 .

ha lasciato Vinovo alle 10.50 in macchina dal fratello: la levata dell’allenatore avrà scosso le anime?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply