ULTIM'ORA

O’ Ney, sogno Europa per dimenticare Rio.

neymar-barcelona-real-sociedad-liga-bbva-05092015_3esn8mc0hrqd143j19p11tsot

di Marco Innocenti - M come Messi, S come , N come Neymar: 3 fenomeni che fanno tremare il mondo. Anche la
Prima la Spagna, poi l’, vincendo la League sarebbe il massimo possibile per il trio che nessuno pensava potesse convivere con tanta fortuna.

Liga stracciata in una stagione straordinaria, e Neymar cercano il primo titolo europeo. Per il menino un ritorno in grande stile, dopo l’amarezza Mondiale in cui si è diviso tra infortuni e scandali. L’ultimo per evasione fiscale insieme al padre!

O Ney, non si fa distrarre: “É diffi definire un favorito, perché abbiamo una gara da giocare. Dobbiamo semplicemente dare il massimo contro la ” ha evidenziato lo stesso Neymar in conferenza stampa pre match. “Per me significherebbe molto segnare, ma l’importante è vincere”.

Neymar svela un aneddoto riguardo il portiere che si troverà davanti, Gigi Buffon: “E’ uno dei migliori della storia, quando ero piccolo giocavo alla PlayStation con il lui virtuale. Sono un suo fan, sarebbe bello segnare proprio a lui in questa finale di ”.

abituato a giocare queste gare, per Neymar sarà una prima volta europea: “E’ un sogno che ho sin da bambino, vincere la . Ho giocato altre finali, ma non c’è nulla come questa. E’ la partita più importante della mia vita”.

A Neymar ha trovato invece l’ della sua vita: “L’amicizia con Messi e dentro e fuori dal campo è stata importante per la nostra stagione. Spero di festeggiare ancora visto quanto abbiamo lavorato durante tutta l’annata”.

Il 23enne brasiliano ha più che raddoppiato il proprio score della prima stagione in maglia : a 38 centri, cerca di arrivare alla quarta de, come accaduto in due occasioni in passato, ai tempi verde del Santos. Altro continente, stesso o: segnare e vincere.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply