ULTIM'ORA

Numeri Juve: soffre 45′ a San Siro, poi sbanca!

Juventus.esulta.2015.16.690x400

di Antonella Lamole - Più che parlare, la Juve dà i numeri: il bianconero diventa un caso con la serie di vittorie dopo lo stentato avvio.

Nelle ultime 22 partite, 21 vittorie e 1 pareggio: la Juve ha conquistato 64 punti sui 66 disponibili, recuperandone 16 se in svantaggio. Solo il con 17 ha fatto meglio. Come a San Siro, vinte 54 delle 10 gare in cui si sono trovati sotto. Record in Serie A.

BUFFON. La perfezione del doppio vento su Bacca- nel secondo tempo, o quella sulla punizione di quest’ultimo ad inizio gara, parlano da sole. Un tempo di reazione di poco superiore al secondo (1.24s) è quasi sovraumano.

Nelle ultime tre trasferte Gianluigi Buffon ha effettuato 13 parate (4+5+4): nelle precedenti 14 solo una volta ne aveva fatte più di tre (cinque contro la Roma ad agosto). L’unico tiro davvero imparabile è stato quello di Al, ovvero l’ottavo gol del sugli sviluppi di corner in questa Serie A (tre dei quali dello stesso brasiliano). L’ultima rete non su rigore subita dalla Juventus in risaliva al 10 gennaio.

MANDZUKIC-POGBA. Mario Mandzukic ha segnato il secondo consecutivo, dopo astinenza nelle 6 precedenti. Sottoporta ‘solo’ 9 tiri contro il .
Solo contro la (7) ne avevano fatti di meno in questo .

Paul Pogba ha partecipato attivamente a 15 gol: 6 reti, 8 assist: superato il record personale in di 14 (7+7 nel 2013/14).

CATTIVI. Vinti il 94% dei contrasti vinti contro il 76% del . Poi maggiori il possesso palla e i passaggi effettuati. Palle recuperate: 63 dalla Juve, 45 dal .

Linee serrate (34.5m) per ricompatsi dopo il gol subito e ripartire: è il segreto per raddoppiare in pressing e spendere meno energie.

Prevedibile la ricerca del fuorigioco del ai 30m, la Juve ha mediato a 20.3m; molto basso invece il palla ai 32.8m.
La Juve si è confermata squadra capace di attendere, consapevole della propria forza.

I DATI DEI SINGOLI…
7 lanci positivi per Buffon (uno in particolare….)
60 passagi positivi per Bonucci
11 palle recuperate da Marchisio, con il 100% di dribbling positivi
5 contrasti vinti da Pogba
4 palloni cettati da Al Sandro e 3 dribbling positivi
4 cross di Lichtsteiner
4 occasioni create da Morata
7 sponde (e un gol) per Mandzukic

150, MAX CANTA. La Juventus si compenta anche con Max Allegri, alla vittoria numero 150 in Serie A.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply