ULTIM'ORA

Nove in 6 punti: sogno Champions e 30mln per vivere!

C_29_fotogallery_1007607__ImageGallery__imageGalleryItem_8_image

di Nino Campa - Hanno ragione Berlusca e De Laurentis, o Inzaghi e Benitez? Il che vale la Champions è possibile… ma se lo è per e , quante possono sperare?
La mediocrità del calcio italiano stringe 9 squadre in 6 punti: dai 26 di -Samp-Genoa fino ai 20 dell’. In fila per giocarsi il preliminare e i 30 milioni della Champiopns…ossigeno puro per tutti.
Ecco perché, Silvio dixit: siamo da Champions, nonostante la strada sia lunga e difficile.

In 15 di , nessuna è riuscito a conquistare 4 vittorie consecutive. Con 3 volano Samp, e Genoa, terze a pari merito.
Gli altri hanno messo insieme una sfilza di pareggi e tranne la Samp che ha perso una sola volta, almeno 3 sconfitte, una ogni 5 partite.

Risultato? Classifica cortissima e Champions possibile per tanti, troppi.
Il primo candidato al conuqistato lo scorso anno, nelle ultime 5 ha raccolto solo 6 punti: 1 vittoria, 3 pareggi, 1 sconfitta. Appena meglio della criticatissima (5 punti) e peggio di e Samp, con 7 punti sui 15 disponibili.
La risalita in classifica di e Palermo (10 e 9 punti) ma anche di Genoa e (8 punti), confermano.

Il è il miraggio, perché la si è livellata verso il basso: -8 rispetto ad un anno fa, Roma -2, Juventus -4!
Tutte le pretendenti non sono attrezzate per il podio: una partita sono terze, un’altra ad un passo, un’altra ancora a metà classifica.
Ad oggi possibile: per finire terzi e restare fuori dall’, bastano un paio di partite.
E Berlus e Inzaghi, come De Laurentis e Benitez, un giorno hanno ragione, l’altro torto

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply