ULTIM'ORA

Napoli vergognoso: dal 2° al 7° posto in 18 mesi. Chi paga?

bigon-denis-e-la-dura-legge-dell-ex-lui-la-fa-valere-ogni-n195786

di Paolo Paoletti - Ma come fa Benitez a dire che il può fare meglio del terzo posto?
A è stato un vergognoso per 80 minuti. E per gli altri 14 con un elettroencefalogramma da bambino…
De Laurentis ha distrutto una squadra: dal 2° posto al 7°, da luglio 2013 a dicembre 2014!
Perchè?
Perchè il in società non ha esperienza tecnica, non ha un capo in campo, non ha un obiettivo da perseguire. E’ un allo sbando!
Che deve dare conto ad una città ad un popolo di si allontanatosi progressivamente, stufo di queste figure da quattro soldi.
La mmata durata 2 partite è il tempo delle causalità.
Ecco il punto, il è casuale non causale: a o giocava per i 3 punti che significavano il terzo posto assoluto.
Niente, li ha consegnati al , facendosi raggiungere. Peggio che contro l’Empoli.
Non ha idee di calcio e non ha voglia di calcio…
E questo non è consentibile e non è professionale.

In questa società chi può andare negli spogliatoi e mandarli tutti a quel paese?
Si dice che Benitez l’abbia fatto un paio di volte, molto arrabbiato. Se questo è il risultato che ottiene, povero , poveri napoletani.
Ancora un di testa di un nanetto come Bonaventura, ancora un inizio partita con la testa chissà dove. Dove Menez ha fatto vedere cos’è il calcio: tecnicamente, per talento e credenze.

Due a zero è un risultato mortificante: 24 punti su 45 in 15 gare, settimo posto, 26 fatti, 20 subiti, -8 rispetto all’anno scorso… ma cosa peggiore nessuna prospettiva.
Senza non è cambiato niente: il cancro della squadra è mentale e tattico. Due equivoci che neanche il miglior talento tecnico riuscirebbe a risolvere.
Non è una giustificazione l’eliminazione dalla . Non lo è il futuro di Benitez.
Conta solo il presente-futuro del , ciò che De Laurentis non riesce a garantire oltre le pietose . E così va a puttane.
Inutile soffermarsi sulla partita, l’hanno vista tutti.

Bonaventura è stato il migliore in campo. Un giocatore preso all’ultimo minuto del mercato, softo all’Inter. In questo c’è .
Il giocava con la difesa di riserva: fuori Abbiati, De Sciglio, Alex e Zapata…riproposto solo nel finale.
Fallito l’inizio di entrambi i tempi, Benitez dice: “aspettavo una reazione, anche il secondo tempo è cominciato male. Higuain a volte perde il controllo”.
Che tristezza sentire Benitez appigliarsi alla partita contro la Roma, ai sei fatti al Verona, ai che non vengono eccetera.
Ma quando dirà che il suo progetto tecnico ha fallito.

Il manca nei valori basilari di una squadra: spirito di gruppo, fiducia, rispetto reciproco, impegno.
Benitez aspetta un colpo di fortuna: lo diceva anche con l’Inter, non è serio.
Boban, gli ha detto chiaro: “spero che Benitez non dica ciò che pensa. Il non ha idea e tempi di gioco”.

R a o disse che il calcio è bugia: questo manifesto a non funziona.
Il ha fallito almeno 3 .
Il , la soluzione deu problemi strutturali: in mezzo al campo e in difesa. Punto.
Deve spendere soldi con competenza per prendere giocatori di livello.

Perchè ha rifiutato Vidal prima e Nainann dopo?
Chi paga questi errori?
De Laurentis non può più nascondersi, perche Benitez non gli fa più da parafulmini.
Tutti devono sapere chi ha distrutto il .
Tutti.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply