ULTIM'ORA

Napoli solo 3 punti. Rafa faccia piazza pulita col 4-4-2.

Soccer: Serie A; Sassuolo-Napoli

di Nino Campa – Il Napoli ritrova la vittoria non il sorriso. Il doppio ko con e Udinese e il pari col Palermo, Benitez cambnia atteggiamento prendendo le distanze da tutti. Fa bene, non lo fa la squadra. Il Napoli ha sbagliato tutto anche contro un Sassuolo impresentabile. Peggio, molto peggio dello scorso anno. Di Francesco rischia ancora, Benitez di più.
Non può andare avanti così, seppur in un campionato che definire mediocre è molto, anzi troppo.
Inter, Milan e Fiorentina fanno ridere, le polemiche non muoiono con i 3 punti di Romagna.
L’1-0 è salvato da una traversa di Peluso a pochi minuti dalla fine. Gioco quasi zero, emozioni neanche a parlarne.
Callejon segna nel deserto dell’area di rigore neroverde: Cannavaro dove sei? L’asist di Higuaion è l’unico acuto del centravanti, andava sostituito molto prima.
Nel Sassuolo, Zaza è irriconoscibile anche perchè la squadra è meno che zero. Inutile parlarne…

Del Napoli invece non si può dire meglio. La difesa è di burro. Il cancro però è a centrocampo. Gargano si danna senza costrutto, con lui in campo si è tornati a 3 anni fa. Berhami perchè sei andato via? Con David Lopez, è una mediana che non sa costruire e non riesce a filtrare.
Mertens girovaga a vuoto. Callejuon si salva con il terzo gol in campionato in 5 gare. Hamisk ormai è irrecuperabile..assurdo tenerlo in campo fino un’ora.
Ma De Guzman è fuor d’acqua.

deve vergognarsi, il è stato vergognoso. Le colpe cominciano tutte lì. Poi è evidente che Benitez non trova più il filo e la squadra è troppo scarsa per scuotersi.

Una domanda a Insigne: caro Loono perchè non dici che cosa ti passa per la testa e nelle gambe?
Continuando così mandi tutto a puttane, un altra stagione a questi livelli e la carriera è distrutta!

Il Napoli del Mapei sembra migliore solo perchè ha il Sassuolo di fronte, cioè il nulla. Ma del Napoli dello scorso anno non c’è più niente.

Benitez ha preso fiato ma sa di essere al bivio: l’unica soluzione è un 4-4-2 con Zapata unico attaccante e Higuain rifinitore.
Fuori Hamisk, Callejon centrale a partita iniziata. Figuriamoci a cosa siamo arrivati.
Stopo con il turnover, giochino sempre i igliori se ci sono: Rel (purtroppo); Zuniga o Maggio, Albiol, Koulibaly, Goulam o Zuniga; Mertens/Insigne, Gargano, Inler, Jorginho; Callejuon, Higuain con Zapata di scorta per le palle alte.

Peluso ha graziato il Napoli, camuffando la crisi azzurra.
Uno a zero dunque, tre punti che prendono tempo. Benitez deve decidere se giocarsi l’ultima chances con la rivoluzione. NOn basta rispondere a monosillabi ai giornalisti o calcellare il giorno di riposo. Deve cambiare tutto.

.
Higuain 6. Non segna, e in campionato accade dallo scorso aprile, ma in compenso si prende sulle spalle il Napoli e si veste da uomo assist. Stavolta parte titolare, in panchina si accomoda solo a un quarto d’ora dalla fine: nessuna polemica. Uomo squadra
4. Dov’è? Vaga per il campo e non trova posizione e ispirazione. Stralunato
Callejon 6.5. Terzo gol in campionato. E non è poco. Dei tre trequartisti è il solo a offrire nuto al ruolo ricoperto.
David Lopez 4,5. E’ difficile capire perché Benitez insista su di lui. Mentre Beh è ad Amburgo.

NOTE. SASSUOLO-NAPOLI 0-1
Sassuolo (4-3-3): Consigli 5.5; Gazzola 5.5 (31′ st Vrsaljko sv), Acerbi 6, Cannavaro 6, Peluso 6; Brighi 5.5 (11′ st Missiroli 6), Magnanelli 6, Taider 5; Floccari 5 (27′ st Pavoletti 6), Zaza 5.5, Sansone 5 A disp.: Pomini, Manfredini, Antei, Bianco, Ariaudo, Longhi, Biondini, Chibsah. All.: Di Francesco
Napoli (4-2-3-1): Rel 6; Zuniga 6, Koulibaly 6, Albiol 6, Britos 6; David Lopez 5.5, Gargano 5.5 (32′ st Jorginho sv); Callejon 6.5, 5 (16′ st De Guzman 5.5), Insigne 5; Higuain 6.5 (25′ st Zapata 5.5) A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Maggio, Ghoulam, Mesto, Inler, Mertens, Michu. All.: Benitez

Arbitro: Peruzzo
Marcatori: 28′ Callejon (N)
Ammoniti: Brighi (S), Taider (S), Zaza (S), Gargano (N), Gazzola (S), Jorginho (N)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply