ULTIM'ORA

Napoli re-mercato. Milan, Inter, Roma tutte le bombe…

2-DOHA-JUVENTUS-NAPOLI-CALLEJON-FOTOCUOMO-25

di Nino Campa - Gabbiadini e Strinic sicuri al Napoli. Ma Bigon, che sta già lavorando per il dopo Benitez, avrebbe dovuto pune il talento croato del Rijeka Andrei Kramaric, 27 gol in 26 partite… al centro di un vero e proprio intreccio di mercato: a 9 mln se lo prenderà , per buona pace della Juve.
Sicuro anche Cerci al Milan, quanto l’amarissimo addio di Torres il quale per salue il Milan ha stilettato: “ero venuto perchè mi dissero che ero importante per il nuovo Milan. Parole, è cambiato, la mia felicità sarà all’Atletico, a Madrid, la mia casa”.
Fino a fine gennaio sarà una sfilza di ipotesi, suggestioni, illusioni, bugie. Tante bugie, che piacciono enormemente ai tifosi, meno agli allenatori.
Il primo a storcere il muso è Mancini, resosi conto della scelta impossibile fatta tornando all’. Voleva Cerci, chissà se avrà Podol, gli andrebbe bene Diarra. E Lavezzi…
Garcia, dalla vacanze con la sua bella, ha tempestato Sabatini: vuole subito Jackson Martinez. Difficile quando c’è di mezzo il Porto ed il suo presidente Avelar. In Svezia candidano Ibra, ma il Psg non ci sta e Pallotta nemmeno: troppi soldi per un vecchietto che difficilmente colmerebbe il gap con la Juventus. Certo Ibra-Kadabra andrebbe a pennello per fare un dispetto alla Juventus, non accadrà.
Il resto sono scene trite e ritrite: auguri a Zola, controfigura di Maradona a Napoli esploso in er da dove conquistò la Nazionale. La sua Sardegna l’ha richiamato per la sfida impossibile. Come la tesdaggine di Zeman che si è tolto lo sfizio di vincere a San Siro e beffare il Napoli al San Paolo, ma non di rivedere la difesa, colabrodo senza fine qualsiasi squadra alleni.
Cairo ha perso Pinilla, vorrebbe Zapata il rivoluzionario: Ventura sorride, De Laurentis si frega le mani: che vuoi che siano un colombiano mezzo sconosciuto, l’egiziano El Kaddouri da scoprire e 3 milioni spiccioli per Darmian? Nessuno accetterebbe, neanche con la corda al collo, e Cairo è una bella lenza almeno quanto il cinepresidente del Napoli.
Allegri aspetta Shaquiri o Snejder, speranza vana. Ma Lichtsteiner ha firmato fino al 2017. Rolando difficilmente lo farà.
Montella aspetta ancora e Gomez, la coppia più bella del mondo solo in ritiro.
La Lazio le lune di Klose: un giorno resta, un giorno va. Lotito vede la Champions, Pioli s’accontenterebbe dell’.
Quindi il Milan che dopo Cerci cerca qualità dietro e avanti. Se per il prestito dal Manchester di Matija Nastasic, classe 1993, arrivato in Inghilterra nel 2012 dalla per circa 15 milioni, serve la Chimera di Merlino; El Sharaawy deve decidersi: esplode o va via? Montolivo ha ridato equilibrio in mezzo al campo, difesa ancora in alto mare. Come il Condor Galliani sulle spiagge del Brasile, con i giorni contati!
Buon Capodanno e buone bufale di mercato a tutti, la Befana è dietro l’angolo con vagonate di carbone!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply