ULTIM'ORA

‘This is Napoli’, non è oro tutto ciò che luccica!

higuain-benitez-insigne-canale-5-638x425

di Nino Campa - ‘This is Napoli’. E’ il titolo di un documentario, realizzato da “Copa90″, sul Napoli ed il rap con la città. Ripercorrendo anche la tragedia di Ciro Esposito all’Opico. Diverse le testimonianze: da Xavi Valero, preparatore dei portieri che racconta quanto sia speciale lavorare in una città dove si sente il profumo di a Lorenzo Insigne che spazia da Maradona al calore della gente.
“A Napoli si vive di come altrove, ma a Napoli un pò di più. Qui anche se non sei napoletano, ti accolgono come se fossi uno di famiglia. Napoli non è ben voluta dalle altre città del nord, la città viene vista sotto un’altra ottica: camorra e rifiuti. Voglio dare un messaggio: Napoli non è soltanto una città violenta così come la descrivono al nord, ma voglio dire che è una grandissima città che deve essere vissuta prima di poterla giudicare, non può essere giudicata da altri come io non giudico o o che io non vivo. A Napoli è difficile crescere con il mito di Maradona, lui è unico. Sono napoletano e voglio sempre che il Napoli vinca tutte le partite, da piccolo ho sempre sognato di giocare a e l’altro sogno era farlo con la maglia del Napoli. Ci sono riuscito e cercherò di stare qui più a lungo possibile, sperando di vincere qualcosa di importante”.

Ma c’è l’altra faccia della medaglia, sopra per il peso che l’esse blico del impone ai . Eccone un esempio…
Non è un documentario ma un brano di vita di Melanie Dama.
” …lavorando in cassa sai quante ne posso raccontare! …. la piu’ sconvolgente quella di INSIGNE il giocatore del Napoli: una lunga fila… la moglie di Insigne piano piano si intrufola di lato, poi supera due ragazze che erano avanti a lei. Le ragazze in modo garbato le dicono che c’è una fila da rispettare, la signora Insigne con accento verace risponde: “no vogl passa annanz”… Cominciano a fare questioni, quando INSIGNE fuori dalla fila con il carrozzino, dopo aver assistito alla scena, urla: MA FALL STA’ ANNANZ A STI DOJE, E PAVC PUR O’ CUNT A STI PUZZAT E FAMM…
…in fila tutti sconvolti! e noi skifate!!!
31 gennaio, ore 14.49

Cari miei, caro Lono, non è ciò che luccica!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply