ULTIM'ORA

Supertris: senza limiti con Higuain-Insigne-Hamsik.

312329_heroa

di Paolo Paoletti - , e Hamsik sono il tris che sta facendo grande il di Sarri. Merito del tecnico che ha saputo resuscie Marek, rimotivare Gonzalo e ridisegnare , tornato al ruolo di Zeman che più gli si addice.
Se il è secondo in classifica molto dipende dal rilancio di questi giocatori. La sintesi è il centravanti argentino, in testa ai cannonieri con 10 reti, a Verona autore del secondo gol in trasferta.
Dietro buone alternative come e Gaiadini, feramti da infortuni. Cosi come El Kaddouri che stavolta ha rilevato Callejon e non Lorenzo lo scugnizzo.
Mossa che ha deciso la al Bentegodi e il secondo posto in classifica.

TRIS SUPER.
7. Ci prova in tutti i modi, trova il gol nel momento decisivo. Il Verona è una delle vittime preferite: 4 gol contro i giallobù in 3 anni. Il Bentegodi gli porta fortuna visto che il primo gol in trasferta in questo l’aveva segnato contro il Chievo. Decisivo,a tratti straripante contro una difesa impaurita e scadente.

6,5. Sblocca e serve l’assist (quarto stagionale) a Pipita. Bacia la maglia, risponde ai dei si veronesi. Deve ampliare il repertorio di giocate come gli chiedeva già .

Hamsik 6. E’ tornato importante. Trova gli spazi giusti a centrocampo è diventa l’uomo in più. Ha le chiavi del gioco d’ di Sarri. Ma deve fare gol!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply