ULTIM'ORA

Napoli allo sbando, 3-1: tutto sbagliato, senza nerbo e idee!

images

di Paolo Paoletti - Che l’ sia più forte del è una ovvietà! Che il esca dalla coppa senza combattere, disorientato da una formazione iniziale sbagliata, irrisorio nell’insieme e inoffensivo nei suoi migliori (?) è una vergogna!!!

De Laurentis la smetta di sfuggire le sue responsabilità e cacci Gattuso. La stagione è diventata uno stillicidio, con un giorno in meno di riposo, senza idee e senza nerbo che sfida può essere quella alla ? Ovviamente nel tutto può sempre accadere è ma la logica dice che gli ’8 giorni’ dati a Gattuso erano studiati per dare al campo tutto il peso dell’.

e Granada in Europa League sono troppo vicine per inserire un nuovo allenatore ma che sia Mazzarri atteso a Marsiglia o , candidatosi a giugno, per il di Gattuso è quasi impossibile finire al quarto posto. Non intervenire adesso significa addossarsi la responsabilità anche della classifica finale.  Mossa studiata per poter poi dire: Rafa non c’è una lira…

Il è mal costruito: il 4-2-3-1 non ha gli interpreti giusti; il 4-3-3 manca di un regista di livello: possibile che gente come Fabian Ruiz, strapagato, abbia dimenticato come si gioca? E Osimhen chi è? Al di la degli 80 milioni inventati da ADL ha bisogno di un altro modulo per emergere. E quando a Bergamo aveva cominciato ad entrare in palla, Ringhio lo ha messo fuori.

Servono un regista di difesa, un leader a centrocampo, un tre in grado di fare l’uomo in più e mandare gli attaccanti in gol. Fin quando poi la squadra dovrà puntare su Hjsay o Mario Rui sarà impossibile giocare di alto livello.

Insigne è capitolo a parte e nodo  di tutti i problemi del : non è un fuoriclasse, non è un leader, non è un capitano! In rende di più perchè lontano dalla responsabilità di dover essere trascinatore ed inserito in un contesto tecnicamente corretto e di qualità. Non è così nel .

Sulla difesa si infrangono tutte le illusioni costruite da una grancassa mediatica falsa e connivente per interessi editoriali.

Senza esterni, senza regista, con Kolubaly e Manolas doppioni, è reparto tutto da rifare. Anche qui le colpe di De Laurentis emergono nell’arroganza e l’incompetenza di un padre-padrone. Koulibaly andava venduto anche a 50 milioni per comprare 2 giovani di qualità. Non Rahami che non è da e non per colpa sua, bensì di un DS (Giuntoli) che non sa ciò che fa.

Sugli esterni servono 3 giocatori. . E tutti sanno cosa andava fatto per rinforzare la squadra però nessuno lo dice.

Gattuso ha le sue colpe: modulo sbagliato e poco coraggio nell’accettare la mancata necessaria rivoluzione. Il andava rifatto nonostante la vittoria della Coppetta .  E proprio la Coppetta adesso ha definito i limiti irrimediabili di tecnico e rosa.

Se ci fosse stato tempo prima dell’Europa League, Gattuso sarebbe già a casa. Se uscirà con gli spagnoli, uscirà anche lui dal . Ma sarà troppo tardi per rincorrere la classifica.

De Laurentis era a Bergamo a raccogliere la sua vendetta sui dubbi del tecnico. I cocci sono suoi ma pagano sempre i si!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply