ULTIM'ORA

Montella boccia Mazzarri: 3-0, crisi da dimissioni!

Mazzarri-Montella

di Chiara Beni - Se si perde uno scontro diretto per l’ League, come si può credere nella Champions?
Al Franchi Fiorentina e Inter si giocavano molto più di 3 punti. Il primo faccia a faccia nella corsa al terzo posto vede i Viola dominare 3-0 senza storia per 90 minuti.
Montella e cercavano risposte credibili, Vincenzino ha bocciato il col: l’Inter di Walter è sbagliata!
La Fiorentina s’avventa sulla partita nonostante le assenze: Babacar e Cuadrado perlatro recuperatp in extremis al posto di Gomez e . detto. Proprio il senegalese sblocca con una vera magia al 7’: un bolide di s’insacca all’incrocio.

L’Inter si affida a Icardi, solissimo, ma al 19’ è Cuadrado a guadagnarsi il titolo di miglior giocatore in campo saltando secco Medel al limite dell’area e con un a giro raddoppia baciando il palo e poi la rete. Handanovic guarda il 2-0.

Il possesso palla nerazzurro è sterile e irritante come nei giorni più bui della passata stagione e nella ripresa la Fiorentina legittima la sua superiorità prima con Cuadrado, che stampa una progressione sui piedi di Handanovic e poi con Tomovic al 31’ che cala il tris definitivo entrando in area dalla destra nel burro Juan Jesus-Kovacic per bucare Handanovic sul suo palo.

Nel finale Juan Jesus addirittura salva sulla linea il colpo sicuro di Brillante. E meno male che è finisce perchè l’Inter rivede il fantasma del Cagliari.

Vince Firenze, meritatamente. Montella rialza la testa e spera nella sosta per le nazionali per recuperare tanti infortunati.
In 10 giorni deve capire se può continuare con questa Inter: dopo Cagliari non c’è più lo choc della prima volta. Mancano idee, condizione fisica, carattere: è un’Inter senz’anima già rovinosamente calante rispetto a inizio stagione.

già fischiato a San Siro è sul filo. Sabato aveva detto: “rispondo sempre sul campo”. Al Franchi non si è visto, Appiano Gentile è già l’Inferno!

NOTE. Crolla nuovamente l’Inter di , la Fiorentina impone un pesante 3-0 superando i nerazzurri anche in classifica a quota 9 punti.
Eurogol di Babacar al 7′, imitato al 19′ da un a giro di Cuadrado che fredda Handanovic. L’Inter non reagisce e i Viola calano il tris con Tomovic al 76′ in soliia.

I VOTI.
Cuadrado 8. Imprendibile, come sempre o forse anche di più. Si sblocca con un gran gol e fa vedere solo la ga sia ai mediani di sia ai difensori. Fa quello che vuole e solo Handanovic gli nega la gioia di altri gol.
Babacar 7,5. Sembra essere maturato davvero questo giovane attaccante. Merito di Novellino a Modena, certo, ma anche di Montella che lo sta catechizzando. Un eurogol e tanto gioco per la squadra. Se si conferma a questi livelli Gomez può anche aspete.
Mati Fernandez 7. Gioca tra linee con confidenza e tecnica. La palla non la perde mai e la fluidità della manovra ne giova pienamente.

M’Vila 4,5. E’ una diga davanti alla difesa, ma una di quelle che fa acqua da tutte le parti. Nei buchi lasciati in mezzo Aquilani e Fernandez si infilano che è una meraviglia, Babacar e Cuadrado fanno anche male muovendosi in quella zona.
Dodô e D’Ambrosio 6. Sono i “meno peggio” dell’Inter. Loro almeno provano a fare qualcosa saltando l’uomo e crossando in area. Vanno anche al tiro, ma di fronte c’è un Neto (7) in forma super.
Icardi 5. Si vede al 12′ per un gran tiro fuori di poco, poi sce. Poco supportato dai compagni, non riesce a dare la giusta profondità.

TABELLINO. FIORENTINA-INTER 3-0
Fiorentina (4-3-1-2): Neto 7; Tomovic 7, Rodriguez 6,5, Savic 6,5, Alonso 6,5; Aquilani 7, Pizarro 6,5, Kurtic 6; Mati Fernandez 7 (33′ st Var 6); Cuadrado 8 (41′ st Brillante sv), Babacar 7,5 (19′ st Bernardeschi 6). A disp.: Tausanu, Lupatelli, Basanta, Pasqual, Borja Valero, Hegazi, Badelj, Lazzari, Ilicic. All.:Montella 7
Inter (3-5-2): Handanovic 5,5; Ranocchia 5 (14′ st Hernanes 5), Vidic 5, Juan Jesus 5; D’Ambrosio 6, M’Vila 4,5, Medel 5, Kovacic 5, Dodò 6 (22′ st Obi 5,5); Osvaldo 5 (29′ st Palacio 5,5), Icardi 5. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Mbaye, Kuzmanovic, Krhin. All.: 4
: Tagliavento
Marcatori: 7′ Babacar, 19′ Cuadrado, 31′ st Tomovic
Ammoniti: Kurtic, Tomovic (F); Ranocchia, D’Ambrosio, Osvaldo (I)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply