ULTIM'ORA

‘Milionari’: trent’anni, camorra e potere di Alendelon!

d463550dee4cab540d68d0d2df851c77

di Paolo Jr Paoletti - Mentre si evoca l’esercito a e la città insanguinata dalla nuova mattanza di camorra, Europictures ha messo in sala ‘Milionari’ di Alessandro Piva (La Capa Gira) tratto dal libro del pm Alberto Cannavale e Giacomo Sensini. lm ispirato all’ascesa e la caduta del boss Maurizio Prestieri.
Francesco Scianna, protagonista con Valentina Lodovini e Salvatore Striano, Francesco Di Lava, Gianfranco Gallo.

Un racconto contiguo a Gomorra che Roberto Saviano, ha visto in anteprima, denendo il lm “strumento per comprendere. Nel lm c’è la costruzione del cartello di Secondigliano, la complice cecità dello stato, la simpatia, l’estro e la spietatezza di un clan tra i più feroci al mondo”.

‘Milionari’ narra trent’anni: fortune e ne di un clan napoletano attraverso il boss Marcello detto ‘Alendelon’ (Francesco Scianna) e la sua famiglia, divisa tra aspirazione a vita borghese e o di spipnto da profonde soprafni.
Con Scianna nel ‘gangster-drama’, Rosaria (Valentina Lodovisni) moglie di Marcello , Gennaro (Carmine Recano), Baa’ (Francesco Di Leva), ‘O Piragna (Salvatore Striano) e Don Carmine (Gianfranco Gallo).

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply