ULTIM'ORA

Futuro Milik, Mariani avverte: solo a gennaio sapremo.

pierpaolo-mariani_1756872_650x487

di na Collina - Il Professor Mariani è andato subito nella 214, dove c’è Milik e dopo ammette che procede bene.
Arkadius può lasciare Villa Stuart e iniziare a Castel Volturno la vera e propria riabilitazione, dopo 4 sedute di Kinetec che piega subito il ginocchio operato progressivamente ma senza titubanze.
La è questa: “Bisogna attendere gennaio per capire quando potrà tornare a giocare: noi speriamo che in quattro mesi riesca a recuperare” spiega Mariani “Non diamogli fretta, non mettiamo al ragazzo agitazione: dovrà tornare a calciare quando se la sente. Ma nel è in ottime mani”.
Sono quelle di Alfonso e lo staff di riabilitatori che prenderanno in cura l’attaccante.
Arek ha trascorso la sua ultima giornata a Villa Stuart con sele e autogra. Scortato dal procuratore Pantak con lui da sabato quando a Varsavia il ginocchio si è rotto.
Avverte: “Lo conosco da quando ha 15 anni, ha la scorza dura. Mi è piaciuto subito di lui la sua testa, il suo carattere, la sua determinazione. Uscirà fuori da questo momento, come è uscito fuori sempre dai momenti difcili della sua vita». Un conto alla rovescia iniziato già nel momento in cui Mariani ha sorriso al termine dell’operazione «perfettamente riuscita”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply