ULTIM'ORA

Milan, Lim offre 500. Silvio: vale di più! Problema BB!

berlusconi-sentenza-ingiusta-ce-indignazione-forte_e9e8b7da-ee69-42ad-99c2-f1165d96d962

di Nina Madonna - “Il Milan non si vende e vale più di 500 milioni”. La bugia obbligata è di Silvio Berlus in persona a Porta a Porta dove solo un amico-suddito come Vespa può ospitarlo, tra una finta assistenza e e una comparsata di campagna elettorale.
“Ne vale 510…? Non scherziamo sulle cose sacre”. Silvio surroga la della Fininvest sui rumors dell’offerta di Peter Lim, magnate di Singapore.
La famiglia Berlus, cioè Barbarella, intende restare alla guida del club… ma l’Oriente vuole il Milan.

Berlus è prigioniero di se stesso: non ha soldi, necessita di un Milan vincente per la sua ultima campagna elettorale, non trova nessuno che finanzi senza ndare!
In più la buonuscita per Lady alla quale è toccato ilk Milna nella spartizione del tesoro dopo la separazione da Vernica è altissima.
Peter Lim ha alzato l’offerta a 500 milioni di euro, La Gazzetta dello ha svelato il segreto di Pulcinella.
Era così anche quando Mendez, manager di Mourinho e Cr7, aveva presentato a un teklegramma con scritto 300 milioni.
Adesso il gioco del Milan, di BB innanzitutto è alzare la posta…

Zong Quinghou, il secondo uomo più ricco della Cina, fa da leva… pronto entrare nel proprio col Milan.
Ben pagati i mediatori attivato da nel suo recente viaggio tra e gialli nuovi ricchi.
Il Corriere della Sera sa che Silvio sta valutando le proposte. E anche che il rito dell’occasioine prevede il Finivest che smentisce tutto.
“Nessuna ipotesi di ” che volete che dica Marina Berlus, il problema è solo la buonuscita di BB, invisa sorellastra.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply