ULTIM'ORA

Napoli-Milan, Balo ultimo dei moicani: si lotta, fuori Kakà!

balotelli-cresta-artistica

di Nina Madonna – A Napoli è vita o morte per il Milan! La di maturata al Vincente Calderon di Madrid avrà più facce.
La prima al , dove Clarence si schiererà a specchio: 4-2-3-1, come fa .

L’esigenza è bloccare le fasce nella metà campo azzurra e una copertura bloccata della difesa.
la tocca tutti i reparti: in particolare spostato esterno sinistro con Pazzini centravanti e Montolivo a ridosso con una barriera fatta da De Jong Muntari ed Essien.

Fatti fuori tutti i fantasisti, chi non è carne o pesce: Robinho, Honda, perfino !
boccia le voglie di Silvio : questo Milan non è fatto per lo spettacolo. E da ragione anche ad Allegri che non ha mai accettato le 3 punte.
A questo Milan costruito male, serve non prendere gol e fare punti.

ha 4 mesi di tempo per ridisegnare le strategie di per il nuovo corso.
Al troverà un Napoli avvelenato dalla sconfitta di Bergamo ma anche appesantito dalla sfida di con la mercoledi sera.
E’ l’occasione per il colpaccio, lo spera ma non lo dice.

L’obiettivo è costruire una nuova autostima, che passa per risultati importanti.
si prepara con un look da ultimo dei moicani. Il 27 ottobre scorso gli era stato imposto via e orecchini. Mario è tornato sui suoi passi chiamando Amos Bersini suo parrucchiere di fiducia per un’acconciatura nuova, stravagante, aggressiva. Una da indiano per dare più tono alla partecipazione emotiva chiesta da .

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply