ULTIM'ORA

Silvio? Miha pensa a Menez: è rivolta!

mihajlovic-futuro-sono-signore-taccio_250ab43d-27bb-4f82-afea-cb261f2c0773

di Nina Madonna – Sinisa è imbestialito, ma fa buon viso a cattivo gioco. L’1-1 contro la ha peggiorato la sua posizione e le critiche di Berlus: “Sono deluso dal gioco che il ha messo in campo quest’annno e spero che la situazione cambi. resta? Decideremo a fine stagione”.

Incalzato dalle domande sul suo , dopo indiscrezioni che lo danno alla , il tecnico rossonero è stizzito: “Sono troppo signore per rispondere a questa domanda. Sono l’allenatore del , faremo i conti a fine ”.
E su Berlus taglia corto: “Sono sempre le stesse cose, posso fare un copia-incolla con la scorsa settimana”.

Musi lunghi in casa , imperversa il caso Menez. A 15′ dal termine il francese si è rifiutato di scaldarsi ed è dovuto intervenire Sakic per convincerlo ad entrare in campo. Un ammutinamento che non ha gradito: “Era svogliato? Ci penserò io…”.
see già lavorando per piazzare Jeremy a giugno in o in e ha già il sostituto Hatem Ben Arfa.
“Se risulterà che Menez non aveva voglia, ci penserò io a lui”, ha tuonato Sinisa senza nascondere la sua delusione per l’atteggiamento dell’attaccante.
Una dura presa di posizione, che sicuramente avrà ripercussioni in questo finale di stagione e sul in rossonero del francese. Il club, del resto, avree già deciso il dar farsi sulla questione. E la scenata con la è solo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso.

A ello non c’è più spazio per Jeremy, che a fine stagione potree finire in o in . Al suo posto in rossonero dovree arrivare un altro francese: Hatem Ben Arfa. Il centrocampista del Nizza è in scadenza di contratto e nell’ultimo turno contro l’Ajaccio ha segnato un gol fantastico che ha convinto a scommettere su di lui per la prossima stagione. Porte girevoli a ello: fuori Menez, dentro Hatem Ben Arfa.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply