ULTIM'ORA

Messi non sbaglia mai gli ottavi, Rino lo ‘studia’ alla ps!

messi.barcellona.abbracciato.suarez.gruppo.2018.19.750x450

di Carmen Castiglia – Al Camp Nou si scatena: 14 partite giocate con 12 vittorie e 1 sconfitta è il resoconto degli ottavi di Champions in casa. Conditi da 19 segnati.
I numeri dicono che per il Napoli non c’è scampo a , perché a questo punto della competizione Lionel non fallisce mai l’appuntamento: 12 qualificazioni nelle ultime 12 edizioni per il (l’ultima einazione ad opera del nel 2006-07) e una sola partita senza per l’argentino nelle ultime 11 giocate al Camp Nou.
Quando il gioco si fa duro si scatena con prestazioni eccezionali vedi la doppietta al Lione nel 5-1 dello scorso anno. Doppietta come l’anno prima nel 3-0 al , mentre nella stagione precedente si era itato ad un solo , su rigore, nel clamso 6-1 rifilato al Psg. Sotto i colpi del sei volte Pallone d’ sono caduti anche l’Arsenal (due volte), il Bayer (travolto addirittura con una manita in una serata storica), il Manchester City e il Milan.
I si azzurri tremano, molti faranno gli scongiuri, ma Gattuso ma Gattuso ci ride su… “Marcare ? Magari alla playstation, quando giocavo nel Milan”.
Il Napoli ha il dubbio (eufemismo) e riparte dall’1-1 del San Paolo con rete di Griezmann.
Ma stavolta il non avrà la spinta dei 100mila del Camp Nou.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply