ULTIM'ORA

Messi, accordo col fisco: paga 33 milioni in 5 anni. Campione chi?

C_29_articolo_1039195_lstParagrafi_paragrafo_0_upiImgParVert

di Paolo Paoletti – Una cosa è l’assurdità di Equ verso , altra è la transazione di Messi per 33 milioni di euro. Lionel Messi si è accordato col spagnolo. Lo annuncia ‘Marca’, che ho letto di buon mattino.
L’argentino del verserà 32,9 milioni di euro allo Stato spagnolo per rearizzare il debito fiscale. Messi era accusato da mesi di aver evaso per 41 milioni di euro sui diritti d’immagine, dirottando i proventi del triennio 2007-2009 su paradisi fiscali.
L’ingente somma verrà rateizzata in 5 anni.
Grazie all’accordo con Agencia Tribuia, chiesto dal giocatore e i suoi li, Messi eviterà il reato penale per evasione fiscale. Il giocatore ha appena firmato un faraonico col diventando il giocatore più pagato al mondo.
Messi inizierà a versare le rate stabilite col da settembre, chiudendo il contenzioso nel 2018.
Serve una seconda notazione: chi è un campione?
Dicasi tale chi riesce a dare meglio di tutti ad un pallone?
In questa valutazione c’entrano invece anche etica, moralità, correttezza, lealtà, doveri i come pagare le tasse?
Chi guadagna come Messi non ha mai avuto problemi economici. L’evasione quindi è reato pesantissimo ai danni della collettività.
La Spagna e in particolare, non solo il , hanno salvato l’allora piccolo Leo da rachitismo ed una vita mediocre, forse peggio.
Tirate voi le conclusioni.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply