ULTIM'ORA

Mertens delude a Euro 2020, ADL vuole cederlo!

FFGG-U3301481352019JLG-U3701893185365FHC-528x329@Gazzetta-Web_355x221

di Paolo Jr Paoletti - Il 17 giugno 2020, il  ufcializzava il di contratto di Dries  no al 2022: 4 milioni netti più bonus.

Dopo 12 mesi De Laurentis si è pentito! Un con troppi problemi e pochi ma anche un Europeo n qui deludente. Nella prima contro la 72 minuti senza tracce. Nella successiva, vinta dal Belgio 2-1 sulla Danimarca,  partito titolare, è sostituito al 45′, col Belgio in svantaggio. Una prova molto negativa: un solo tiro, prestazione impalpabile. Difcoltà cui non riesce a liberarsi, brutta copia del campione diventato il eador all time del . .

ADL VUOLE LIBERARSENE. Guardando la carta d’identità, non potree essere altrimenti, anche se lo si sapeva anche un anno fa!   ne ha 34 compiuti a inizio maggio. Contratto, in scadenza nel 2022 + opzione per un ulteriore anno e ingaggio pesante. 

Il nuovo ciclo azzurro pinta su riduzione costi, possibili tanti sacricati…

‘Ciro’ è stato chiaro sull’argomento: nessun motivo per lasciare . Forte il me con squadra e città, ed una ipotesi che potree oprebdere in considerazione potree essere un nuovo prolungamento con stesso ingaggio spalmato su due o più anni.

Così come è fa pensare che dovesse trovare un acquirente per Petagna, ADL andrà a caccia di un altro attaccante per far coppia con  Osimhen. Per utilizzare il meglio di   ed ovviare gli inevitabili cali.

Ciro ci sà?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply