ULTIM'ORA

Marchetti condanna la Lazio: fuori Aiax, Eintracht, Shaktar!

marchetti-paideia-visite-mediche-lazio

di Paolo Paoletti Jrr – Marchetti condanna la che esce dall’ nei sedicesimi di finale per 2 fesserie del portiere!
Ma chi è questo Ludogorets? A nulla sono serviti i di Keita dopo appena 20″, Perea al 9′ del st. Sul doppio svantaggio entra in scena Marchetti e in 5 minuti i padroni di casa pareggiano con Bezjak e Zlatinski. Klose illude ancora al 38′ma a 3 minuti dalla fine Juninho beffa tutti.
Marchetti merita un bel 3 in pagella: sbaglia il possibile e l’impossibile. SI tira dentro da solo un innocuo tiro dalla distanza, valuta male il pallonetto decisivo a 3′ dal termine.

Molte sorprese e risultati incredibili: fuori Shaktar, Rubin Kazan, Eintracht Francoforte.
Clamoroso a Donestk dove lo Shakhtar di Lucescu, perde in casa 2-1 col Viktoria Pilsen dopo l’1-1 dell’andata. I cechi lo scorso anno avevano eliminato il con pieno merito.
Stavolta vanno in a cavallo della mezzora con Kolar e Petrzela, inutile la rete finale di Luiz Adriano.

Pazzesco a Francoforte: il Porto fa 3-3, Eintracht eliminato per i segnati in trasferta (2-2 al Dragao).
Avanti 2-0 i tedeschi si fanno raggiungere da Mangala con una doppietta. Meier fa 3-2 e l’algerino Ghilas firmare il decisivo 3-3 all’86′.
Negli ottavi sfideranno il .

Colpo esterno del Real Betis di Siviglia: sbanca Kazan 2-0. Basta l’1-1 dell’andata in Spagna. Decisivi Nono al 45′ e Castro al 64′.
Negli ottavi Betis-Siviglia che ha eliminato il Maribor: 2-2 all’andata, 2-1 il ritorno al Sanchez Pizjuan.
Il Salisburgo asfalta l’x: 3-0 a Amsterdam, 3-1 in casa. Se la vedrà col Basilea che ha cancellato il Maccabi Tel Aviv: 0-0 in Israele, 3-0 in Svizzera per i di Stocker e la doppietta di Streller.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply