ULTIM'ORA

Mancio azzera le critiche: come all’Europeo, in 10 è difficile, ora esame Svizzera!

Mancini Italia Belgio

di Antonella Lamole - Orgoglio per Mancini dopo aver battuto di nuovo il Belgio per il nella Nations League…

dell’Europeo anche con la Spagna, ma in 10 è dif giocare le partite… Altrimenti saree stato come oggi, i miei ragazzi sono stati molto bravi”

costruita sul turnover…

“A centrocampo aiamo diverse soluzioni e giocatori con molta qualità”.

Davanti c’è Chiesa, per non dire solo Chiesa diciamo con un livello più alto di tutti gli altri… 

“Può giocare a destra e a sinistra facendo bene: è un giocatore importante. Bene anche Berardi, Raspadori e Kean”.

A novembre arriva la Svizzera, gara da dentro o fuori per il .

“Sarà una gara dif, come è stata all’Europeo e a . Giochiamo in casa, sarà la partita dell’anno dopo quelle degli Europei. Sappiamo che doiamo vincere”.

Oggi Locatelli play….

“Quando manca doiamo avere delle alternative, Sensi è indisponibile e Cristante ha fatto quel ruolo. Locatelli ha le qualità per farlo e oggi ha disputato una grande partita, può fare sia l’no che il play, è una opzione in più che aiamo”.

Ma dove convince di più Locatelli?
“A me Locatelli piace, piace come no di centrocampo perché quando attacca sa fare e assist. Però era importante provarlo lì, perché quando non ci sarà  sappiamo di avere lui che può ricoprire quel ruolo”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply