ULTIM'ORA

Main sponsor: Juve, 26,7mln, Sassuolo 18, Napoli e Milan 15.

la-prima-maglia-della-juventus-di-questa-stagione-maxw-654

di Paolo Jr Paoletti – Gli sponsor nel : negli anni sempre più importanti nell’economia mondiale del settore ed anche in con investimenti molto cresciuti, che danno alla vita dei club.
Rilevanza fondamentale hanno i ‘main sponsor’, i più importanti in quanto più visibili, essendo presenti sulle maglie da gioco delle squadre e costantemente ripresi dalla televisione!

La classica degli incassi da sponsor non accompagna però quella del campionato. Vediamo.
L’80% del valore delle sponsorship di maglia è controllato solo da 6 società, per un totale di 99,3 milioni di euro; mentre i restanti 14 club s’acntano di 24,7 milioni.

, TERZI E , INTER SESTA. Al primo posto, scontatissimo, c’è la ntus, come da 7 anni in Serie A.
Il valore medio degli investimenti delle maglie di serie A è di 6,2 milioni di euro, ma i bianconeri ne incassano 26,7!
Incredibilmente seguiti dal Sassuolo con 18 milioni!!!
Poi e pari merito con 15 milioni, mentre l’Inter è solo al 6° posto.
La presenza di un retro sponsor conferma le difcoltà nell’intercettare risorse fresche per aumentare il fatturato.

CASO SASSUOLO. E’ un caso particolare, perché lo sponsor è anche il proprietario Mapei, che può quindi stabilire la cifra da dedicare al club senza corrispondere al bacino d’utenza e di sviluppo di esso. Condizione che creerebbe problemi in caso di qualicazione in .

Il si basa sul vettore Fly Emirates, la Roma è quarta con Airways (6 milioni) e Hyundai (retro sponsor da 3,5 milioni),con un balzo in avanti che rappresenta l’indice di maggiore crescita commerciale per un club di serie A rispetto al 2017/18.

L’Inter è invece storicamente legata al brand Pirelli: 10,6 milioni di euro, considerando anche il retro sponsor Driver che la piazzano però solo al sesto posto. Certamente disdicevole per un club così importante.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply