ULTIM'ORA

Lucarelli: nel calcio c’è chi va in discoteca e chi non può mangiare…

lucarelli

di Rosa Della Morte - “Non c’è la volontà di capire cos’è successo al perché pensiamo solo al nostro orticello. Queste sono cose che possono succede anche ad altri. Il messaggio che vogliamo mandare e che la deve tutelarci a 360 gradi: qua c’è gente che si diverte in discoteca e ci sono famiglie che non arrivano a ne mese”… nalmente qualcuno parla di come faccia schifo il calcio, degli abusi ed i furti che da anni hanno distrutto il pallone senza che nessuno se ne dia per inteso. Lucarelli oggi è la faccia pulita del pallone, distante anni luce dalle cricche di e soci, di una marionetta come Tavecchio, di un signorsì come al soldi dei presidente di A:

Resta un grande punto rogativo sul del , abbandonato a se stesso….
L’incontro fra Manenti, il sindaco Pizzarotti e i giudici del tribunale falene di è slittato a venerdì, con i numeri certi della situazione nanziaria del club.

Lucarelli accusa: “La deve tutelarci a 360 gradi”.

Il capitano degli emiliani ha annunciato che la squadra domenica si presenterà a Genova per giocare con i rossoblù: “Preziosi ha detto che ci paga la trasferta? Lo ringrazio pubblicamente, ci ha messo a disposizione albergo e mezzi ma ci tengo a ribadire che noi andiamo a Genova con i nostri soldi e ci paghiamo il ritiro con i nostri fondi”.

Poi esplode la : “Abbiamo una dignità, non dobbiamo elemosinare nulla, vogliamo farci tutelare in e per dalla , non dai presidenti. Noi a Genova ci andiamo comunque e ci andiamo con i nostri pullman, pronti a pagarci l’albergo. Facciamo le cose fatte per bene. Forse non c’è la volontà di capire cos’è successo al perché pensiamo solo al nostro orticello. Queste sono cose che possono succede anche ad altri. Vogliamo che la ci tuteli a 360 gradi. Qua c’è gente che si diverte in discoteca e ci sono famiglie che non arrivano a ne mese”.

Caro Alessandro, chi è la ?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply