ULTIM'ORA

Lo sport indichi la via: un bunker per Juve-Milan!

juve-milan-misure-di-sicurezza-straordinarie_1081809-201502a

di Antonella Lamole - Lo francese si è fermato, in maniera doverosa, in questo weekend. Ma la notizie che giungono dalla mettono paura anche al mondo del . Gli attentati attorno allo Stade de France potevano far registrare un bilancio ben peggiore, con uno dei kamikaze che ha provato ad entrare allo o indossando una cintura esplosiva. I timori sono quindi tutti concentrati sui prossimi , che si svolgeranno in dal 10 giugno al 10 luglio 2016. In il primo appuntamento ivo di rilievo sarà la sfida tra Juventus e del 21 novembre prossimo a . Le misure di sicurezza saranno rafforzate, per quello che sarà un match blindato. Allerta massima.

Il prefetto di Paola Basilone ha riunito i vertici delle forze dell’ordine. I controlli verranno rafforzati nei luoghi dove c’è maggior aflluenza di gente. Lo o, quindi, sarà una delle zone più controllate. La Juventus aumenterà il numero degli stewart che sorveglieranno i all’ingresso e sugli spalti, mentre è previsto un aumento massiccio di forze dell’ordine che permetterà un controllo capillare ai tornelli (a Parigi uno degli attentatori era dotato di biglietto ed è stato fermato prima che entrasse allo o). Non è da scartare l’ipotesi che i cancelli vengano aperti con largo anticipo, per evitare il formarsi di code e di congestiamento all’interno.

Inoltre lo um è dotato di telecamere mulcali di ultima generazione che permettono di monitorare con grande precisione quanto avviene sugli spalti. Nessun inutile allarmismo, solo le giuste precauzioni per quello che sarà il primo grande evento ivo in dopo gli attentati parigini. Ricordiamo anche che in questi giorni molti concerti (tra cui quello dei Foo Fighters che dovevano suonare proprio a ) sono stati annullati.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply